2 Luglio 2022

Molfetta e Gianluca Frascati si salutano dopo sei anni

"Sono stati anni straordinari e la Molfetta Calcio rimarrà sempre nel mio cuore". L'ormai ex DS saluta così il club pugliese

Novità importanti importanti in casa Molfetta Calcio. Nella giornata odierna il club pugliese, tramite un comunicato ufficiale, ha confermato la conclusione del rapporto con il direttore sportivo Gianluca Frascati. Una storia durata sei anni, dalla promozione alla Serie D, passando per la vittoria in Eccellenza: le soddisfazioni, di certo, non sono mancate. Di seguito, un estratto delle dichiarazioni dell’ormai DS.

“Lascio una società cresciuta a livello totale, sia dal punto di vista calcistico e sportivo che da quello sociale. Una società in grado di darmi tanto a livello professionale così come a livello umano. Seppure a malincuore, non ho rinnovato il mio rapporto con la società biancorossa”.

“Sono stati anni straordinari e il Molfetta rimarrà sempre nel mio cuore. Ritengo che il mio sia stato un lavoro svolto con decisione e determinazione, durante il quale non sono mancate le soddisfazioni, così come screzi e divergenze di visioni, superate sempre nell’interesse di questa società”.

molfetta calcio

“Tengo tantissimo ad abbracciare e salutare tutti coloro che sono stati al mio fianco in questi 6 anni. Altro importante ringraziamento va ai calciatori con cui ho lavorato. Il ringraziamento più grande va ai tifosi che vorrei abbracciare uno ad uno”.

Molfetta Calcio, l’ultima stagione di Gianluca Frascati da DS: c’eravamo tanto amati

La stagione 2021/2022 la Molfetta Calcio si è conclusa con il posizionamento all’undicesimo posto nella classifica del Girone H. Un campionato caratterizzato da alti e bassi, un andamento altalenante e i dati lo dimostrano: più sconfitte che vittorie, ma quest’ultime sono bastate per potersi salvare senza troppi problemi. Il protagonista del club pugliese è stato, senza dubbio, l’attaccante, classe 1995, Eneo Gjonaj: è lui il capocannoniere dei biancorossi con 8 reti. Oggi, il giocatore, è seguito da Nardò e Nocerina.

(Molfetta Calcio)

Gianluca Frascati, dunque, lascia una grande eredità alle spalle: un’esperienza positiva caratterizzata da professionalità, dedizione e attaccamento al club. Ora, la Molfetta Calcio, dovrà guardarsi intorno e trovare un degno sostituto, con l’obiettivo di potersi migliore ancora, anno dopo anno.