28 Dicembre 2023

Cavese, le parole del ds Logiudice: “Vigili sul mercato. Arriva Gueye, Piovaccari saluta…”

Le parole del dirigente dei campani in diretta dalla sala stampa del "Lamberti"

Alle ore 18 del 28 dicembre indetta la conferenza stampa di Pasquale Logiudice, direttore sportivo della Cavese. Quest’appuntamento di fine anno è stato ideato per raccontare la prima parte della stagione dei campani. La squadra allenata da Cinelli è attualmente prima nel girone G di Serie D, con 9 punti di vantaggio sulla COS Sarrabus Ogliastra. Andamento, mercato, futuro: questi i temi che Logiudice affronterà nell’incontro di fine anno che si terrà presso la sala stampa dello stadio “Lamberti”.

Cavese

Cavese, rileggi il LIVE della conferenza stampa del ds Logiudice

Di seguito, le dichiarazioni del ds Pasquale Logiudice in conferenza stampa allo Stadio Lamberti di Cava de’ Tirreni:

18.45 – È terminata la conferenza stampa del ds Logiudice.

Per Felleca e Antonelli non ho ricevuto offerte. Oggi è difficile voler andare via da Cava. C’è entusiasmo e voglia di restare. Quando mi sono insediato volevo tenere Maffei e D’Amore, poi è cambiato tutto. Non ho mai preso in considerazione l’idea di riportare Maffei a Cava, anche perché è stata palese la sua volontà di andare via in estate”.

Sulla costruzione della rosa: “Non so se ho lavorato bene, non ho creato le coppie. Ho provato a portare dei calciatori utili alla causa. Zenelaj non lo considero un under: ha l’esperienza e le capacità di un calciatore di livello. Chiarerà aveva l’opportunità di andare a fare la terza punta in Serie C, ma grazie ai rapporti con il Crotone oggi è con noi. Ma gli stessi Megna, Polanco, Boffelli, tutti ragazzi che hanno superato uno step emotivo importante. A Cava mi sto trovando bene, esco pochissimo. Avevo altre possibilità ma sono contento, scegliere questa piazza è motivo d’orgoglio.

Rivali per il campionato? Domenica con la Romana abbiamo una partita importante, si stanno rifacendo sotto con un organico di tutto rispetto. Il Sarrabus non è una meteora, una squadra che parte con 16 over non parte per la salvezza”.

Logiudice Cavese

Piovaccari verso la risoluzione: l’annuncio in conferenza

Siamo in fase di risoluzione con Piovaccari. Ha fatto gruppo, ha dato il suo apporto. Ma vanno fatte delle scelte, questa sarà l’unica uscita che andremo a fare. Valuteremo alcuni under in uscita. L’abbondanza in attacco? Non mi preoccupa: l’anno scorso il Catania aveva 9 attaccanti. Il girone di ritorno è diverso da quello di andata: ci sarà qualcuno destinato alla tribuna, ma le insidie sono sempre dietro l’angolo”.

Piovaccari

Sul girone G: “Questo gruppo non è mai stato competitivo come quest’anno. Ci sono squadre come San Marzano, Nocerina, Ostiamare, Trastevere…”.

Sull’allenatore: Su Cinelli c’era scetticismo all’inizio. Ho conosciuto l’allenatore e l’uomo: una persona umile, che sa ascoltare. Sono contento della scelta fatta in estate.

Cinelli cavese

Sul mercato: “Il discorso under è sempre particolare, quelli forti non si muovono a gennaio. Noi andiamo a cauti. Per venire a Cava i giovani devono aver fatto già uno step importante. Siamo vigili per andare a completare. Abbiamo inserito degli innesti che sin qui mancavano nell’organico. Se ci sarà l’opportunità, andremo a prendere un under in mezzo al campo. Serve l’occasione giusta e non acquisti giusto per riempire. Intanto, è arrivato Chris Gueye, attaccante senegalese dal Budoni.

18.10 – È iniziata la conferenza stampa del ds Logiudice.

17.40 – A breve inizierà la conferenza stampa