14 Dicembre 2021

Ligorna, sarà Roselli il nuovo allenatore

Il Ligorna, compagine genovese, riparte da un allenatore forte di esperienza maturata in categorie superiori

roselli lavagnese

Giorgio Roselli nuovo allenatore del Ligorna. La compagine genovese riparte da un allenatore forte di esperienza maturata in categorie superiori. Dopo le avventure con Cosenza e Varese, riparte dalla Liguria l’avventura in panchina di Roselli.

Rosselli al Ligorna

L’allenatore approda per la prima volta in Serie D, dopo le esperienze che lo hanno reso noto sul territorio italiano. Prende il posto di Luca Monteforte sullo scranno della panchina ligure. Fatale, a quest’ultimo, la sconfitta incassata nel derby di domenica con la Sanremese. Un due a zero perentorio, che hanno portato la società presieduta da Alberto Saracco a cambiare.

Con la zona playout distante solo tre lunghezze, lo spettro della retrocessione è un pericolo che incombe sul Ligorna. La squadra collaudata in estate dal direttore sportivo Stefano Ricci non paventava – tra gli obiettivi di inizio anno – la possibilità di rischiare la permanenza in categoria. In un campionato decisamente ostico come il girone A della massima competizione italiana tra i Dilettanti, la terza squadra di Genova ha deciso di puntare sull’esperienza e le capacità di Giorgio Roselli.

Protagonista sino alla scorsa stagione con la Vibonese in Lega Pro, per Roselli sarà la prima avventura su una panchina di Serie D. Un progetto allettante e la possibilità di valorizzare un parco giocatori di assoluto livello, rappresentano il placet che ha portato l’allenatore di Montone ad accettare la proposta del Ligorna. L’obiettivo è quello di risalire la china, portando la squadra in acque meno agitate e provare a recuperare un posizionamento più tranquillo in graduatoria. Il Derthona, quinto classificato, dista otto lunghezze. Per sognare i playoff, sarà decisiva un’inversione di tendenza. E Giorgio Roselli può essere l’uomo giusto al posto giusto.