28 Febbraio 2024

Kayode: “Serie D fondamentale per il mio percorso”

L'intervista di Kayode a "Radio Sportiva", il calciatore della Fiorentina ha parlato dell'esperienza in Serie D con il Gozzano

kayode serie d

In un intervento a Radio Sportiva Michael Kayode ha parlato del percorso che lo ha portato al suo primo gol in Serie A, iniziato proprio in Serie D. Un viaggio partito, per l’appunto, dai dilettanti: nel 2020, infatti, Kayode si trasferisce dalle giovanili della Juventus al Gozzano, dove riesce a mettersi in mostra con le sue prestazioni. Da lì, arriva l’interesse della Fiorentina che poco dopo decide di acquistarlo a titolo definitivo.

Michael Kayode: “Giocare con i grandi mi ha aiutato”

Il terzino della Fiorentina, ai microfoni di Radio Sportiva, ha parlato così della sua esperienza in Serie D: “Non avevo mai immaginato il mio primo gol in Serie A, ho solo continuato il mio percorso di crescita e ora è arrivato anche il gol.

kayode serie d

Neanche io mi aspettavo di riuscire ad arrivare alla massima serie in così poco tempo e soprattutto di conquistare subito il posto da titolare. Il mio anno in Serie D mi è servito tantissimo per crescere, devo ringraziare Antonio Soda che mi ha aiutato nonostante la mia giovane età.

Kayode, dal Gozzano in Serie D alla Nazionale

Michael Kayode ha segnato il suo primo gol in Serie A nella vittoria per 2 a 1 contro la Lazio. Il terzino della Fiorentina solo qualche anno fa militava in Serie D con il Gozzano. Dal 2020 ad oggi la sua carriera ha avuto un’ascesa incredibile: dalle giovanili della Juventus passa al Gozzano a titolo definitivo, dopo un prestito durato un anno.

Varese-Gozzano

Nel luglio del 2021 viene acquistato dalla Fiorentina dove gioca in primavera fino a diventare uno dei titolari della prima squadra in questa stagione. Kayode ha anche avuto la soddisfazione di esordire in Nazionale U21 nella partita di qualificazione agli Europei vinta contro la Norvegia. Adesso il calciatore spera in una chiamata di Luciano Spalletti per il prossimo marzo. Intanto, continua a stupire i tifosi viola con le sue prestazioni da veterano nonostante la giovane età.