6 Aprile 2024

FOCUS | Ischia, dalla promozione recente al sogno playoff

Con la vittoria contro l'Atletico Uri l'Ischia continua a rincorrere il sogno play-off dietro a Cavese e Nocerina.

Ischia Lubrano

L’Ischia continua a sognare da neopromossa, e oggi a quota 51 occupa il terzo posto nel Girone G, in piena zona play-off. Ma non è l’unico fatto che colpisce di questa squadra; nelle ultime sette partite ha subito due gol, lasciando così la porta inviolata in sei incontri, ciò che segna un buon lavoro difensivo.

In questo modo l’Ischia sa che i playoff oggi sono una realtà. La squadra campana, nonostante sia in 3° posizione, due punti sotto la Nocerina, ha come immediato inseguitore il Cassino e Romana (con una gara in meno), a soli tre punti di distanza. Sono 21 i punti totali accumulati in queste nove partite, e da sottolineare anche che nel girone di ritorno hanno perso solo due volte, contro il Flaminia e il Chyntialbalonga.

Ischia e una partita fondamentale in casa per il futuro

I ragazzi di Enrico Buonocore nell’ultimo turno hanno battuto per uno a zero l’Atletico Uri grazie al gol allo scadere su rigore di Talamo. Nel girone di ritorno la formazione neopromossa è passata dalle zone basse della classifica alle prime tre della classe. Nel prossimo turno i gialloblù affronteranno il Gladiator per continuare a inseguire il sogno play-off.

Baldassi, il capocannoniere della squadra

Come già in precedenza avevamo evidenziato il grande lavoro difensivo dei gialloblù, il loro attuale capocannoniere con 10 reti è Valerio Baldassi. L’attaccante classe ’99 che è una delle speranze di questa squadra, militava anni fa nel settore giovanile della Salernitana.