7 Dicembre 2023

Imbattibilità e terzo posto: il Grosseto sogna in grande | FOCUS

La squadra di Bonuccelli è l'unica imbattuta nel girone E dopo 14 partite

Grosseto Follonica Gavorrano

Il Grosseto preme sull’acceleratore: il primo posto dista solo cinque lunghezze. La squadra di Vitaliano Bonuccelli, terza a quota 28 nel girone E di Serie D, vede la vetta lontana solo cinque punti: conosciamo i segreti dello storico club biancorosso.

Cretela, Riccobono e non solo: i protagonisti

Per gli amanti delle statistiche, il primo numero che salta all’occhio è quello sotto la voce “sconfitte”: zero. Esatto, il Grosseto non ha mai perso. In quattordici giornate i ragazzi di Bonuccelli hanno raccolto sette vittorie e altrettanti pareggi. Il segreto? Una rosa giovane, l’età media è di 22,8 anni: tanti ragazzi sono nati dopo il 2000.

La fascia al braccio la porta Riccardo Cretella, mediano classe ’94 con alle spalle esperienze con Teramo, Livorno e Gavorrano. Assieme a lui ecco Gianni Riccobono e Nicholas Bensaja, entrambi nati nel ’95. Il primo è un trequartista che in questa prima parte di stagione ha messo a segno tre gol e altrettanti assist. Il secondo è un mediano con un passato nelle giovanili nella Roma e nel Pescara.

Grosseto, Tonelli: “Ce la giochiamo fino alla fine”

“Non ci sono partite semplici – ha detto il Direttore Operativo Iacopo Tonelli a margine della vittoria esterna del Grosseto per 3-1 sul Real Forte Querceta – . Siamo stati molto bravi a soffrire e colpire nei momenti giusti. La squadra ha dimostrato grande maturità”.

Imbattibilità? Siamo l’unica squadra del girone. Ci godiamo questo primato, non porta nulla ma è sintomatico che questa squadra ha valori importanti e può giocarsela fino in fondo”.