16 Dicembre 2023

Il Gallipoli batte l’Angri nel segno dei… nuovi!

Decisivi Munoz e Thiam

Gallipoli stadio

Il Gallipoli batte l’Angri per 2-3 e vince un match fondamentale, che permette alla squadra giallorossa di rientrare pienamente per la lotta salvezza. Una sfida emozionante, piena di colpi di scena e di ribaltoni nel finale. A decidere la sfida sono stati due nuovi arrivi per il Gallipoli. Parliamo di Daniel Munoz, giocatore offensivo arrivato una settimana fa e che era già sceso in campo contro l’Altamura nello scorso weekend, e di Souleye Thiam, arrivato dal Casarano a inizio mercato. La squadra di Cavallaro era prima sotto 1-0 e poi 2-1 e infine è riuscita a ribaltarla definitivamente, portando a casa tre punti fondamentali grazie al 2-3 in casa dell’Angri.

Angri-Gallipoli 2-3: la decidono Munoz e Thiam

Una vittoria fondamentale per la squadra di Giovanni Cavallaro, che ottiene così tre punti in classifica e sale a quota 12, momentaneamente a un punto dalla zona playout (i risultati del sabato). Tre punti che danno morale alla squadra, in quanto una sconfitta avrebbe reso ancora più complicato il percorso. A passare in vantaggio era però stato l’Angri con il gol del solito Fabio Longo al 40′. Le due squadre sono così andate a riposo con il parziale di 1-0 per la formazione campana.

gallipoli

Nel secondo tempo, al 50′ il primo gol di Daniel Munoz con la maglia giallorossa ha rimesso in piedi il match, ma un quarto d’ora dopo – al 65′ – Ascione aveva riportato in vantaggio l’Angri in vantaggio. Quando tutto sembrava ormai indirizzato verso una vittoria della squadra campana, al minuto 82′ l’ha invece pareggiata, da subentrato, Souleye Thiam, ex Casarano. Poi, al minuto 89, l’epilogo migliore per il Gallipoli, passato in vantaggio grazie alla doppietta di Daniel Munoz, migliore in campo e mattatore dell’incontro. Il Gallipooli sale così a 12 punti, ancora in ultima posizione in classifica. L’Angri invece rimane fermo a 17, fuori dalla zona playout.