3 Dicembre 2023

Fidelis Andria, De Candia: “Risultato ingiusto. Fischi? Reagire con il lavoro”

Le parole dell'allenatore dei biancazzurri ad Antenna Sud nel post partita di Fidelis Andria-Matera

Fidelis Andria De Candia

La Fidelis Andria di Pasquale De Candia perde in casa al “Degli Ulivi” contro il Matera 1-2. I pugliesi rimangono così a quota 21 punti nel girone H, anche se perdono l’ultima posizione valida per i play-off in favore proprio della formazione lucana.

Fidelis Andria De Candia

Per i federiciani è la terza sconfitta in campionato, la prima tra le mura amiche dopo gli insuccessi di Fasano e Gallipoli. Anche se per De Candia il 1-2 finale non rispetta l’andamento della gara. Decisiva la rete di Infantino al 74′, dopo che la Fidelis con Russo era riuscita a pareggiare l’iniziale vantaggio di Cipolletta.

Fidelis Andria, De Candia: “Brutto approccio, poi abbiamo fallito tante occasioni”

Nel post partita l’allenatore dei biancazzurri ha analizzato la gara del “Degli Ulivi” ai microfoni di Antenna Sud. Queste le parole di De Candia. “Non penso che il risultato rispecchi l’andamento della gara. Non abbiamo approcciato bene, ma poi siamo venuti fuori col passare del tempo. Abbiamo preso gol nei momenti in cui eravamo più propositivi, ma abbiamo provato a fare la nostra prestazione. Il Matera non ha fatto niente in più di noi se non segnare due reti. Abbiamo calciato sei-sette volte in porta, abbiamo fallito tante occasioni. Il secondo gol è stata un’indecisione, sul primo ci dobbiamo lavorare“.

Fidelis Andria De Candia

L’allenatore dei federiciani ha poi detto la sua riguardo ai fischi nel finale dei tifosi biancazzurri. “È giusto che come prendiamo gli applausi prendiamo anche i fischi. Il pubblico di Andria è competente, bisogna reagire con il lavoro“.

La stagione dei federiciani

Terza sconfitta in campionato per la Fidelis Andria che rimane a quota 21 punti. La formazione pugliese adesso si trova a tre lunghezze dalla zona play-off. La squadra federiciana, che aveva iniziato benissimo il campionato con 12 punti nelle prime sei partite, nelle ultime giornate ha perso il ritmo. Nelle ultime due gare infatti i biancazzurri hanno ottenuto solo un punto.

Andria
Fonte: Facebook @Fidelis Andria

Fondamentale per non perdere troppo terreno dalle posizioni di vertice la sfida in programma domenica prossima contro il Manfredonia. I ragazzi di De Candia dovranno provare a portare via tre punti dalla trasferta del “Miramare” contro una formazione, il Manfredonia, in lotta per mantenere la categoria.