23 Agosto 2022

Danilo Quarto, una nuova vita nel calcio dopo la vittoria in Serie D

La nuova vita di Danilo Quarto, ex presidente dell'Audace Cerignola

Mokulu

Dopo aver trionfato lo scorso anno nel girone H di Serie D con l’Audace Cerignola, Danilo Quarto ha intrapreso una nuova avventura nel mondo del calcio. Grande esperto del settore ed ex presidente di Sly United e Cerignola, oggi Quarto è un noto operatore di mercato. Proprio in queste ore, ha chiuso per l’arrivo in Serie D di un calciatore di alto livello: l’ex Juventus U23 Moukulu Tembe. Il calciatore andrà al Trapani di Alfio Torrisi, un club dalle ambizioni importanti. Intervenuto ai canali di Studio 100, l’ex presidente dell’Audace Cerignola ha parlato della sua nuova vita da operatore di mercato.

Mokulu Tembe al Trapani, una grande operazione di Danilo Quarto

Intervenuto a Studio 100, Danilo Quarto ha fatto un punto sulla sua nuova avventura nel mondo del calcio, quella da operatore di calciomercato. Dopo diversi trionfi (l’ultimo in Serie D lo scorso anno con il Cerignola), Quarto si è dunque dedicato a una nuova attività nel settore. L’ultima sua trattativa messa a segno rappresenta un grande colpo per la Serie D, ovvero Mokulu Tembe. Ex Juventus, Cremonese, Avellino e non solo, l’attaccante è stato ingaggiato dal Trapani: “Trattativa lunga, come è giusto che sia. Mokulu è un calciatore che ha vestito maglie importanti. Juventus, Cremonese, Avellino. Adesso siamo riusciti ad arrivare qui a Trapani, una piazza importante da qui ripartire”.

“Ho sempre vinto nel calcio, adesso scelgo il massimo”

Dopo aver parlato di Mokulu al Trapani, Danilo Quarto si concentra sulla nuova avventura personale, quella da operatore di mercato. “Io nel calcio ho sempre vinto tutto, quindi scelgo il massimo. Adesso ho diversi elementi oltre Mokulu, calciatori importanti anche oltre la Serie D. Non mi fermo ai soliti nomi, ho una mente abbastanza ampia e i calciatori arrivano da me solo dopo una vasta scelta e attenzione. Nei ragazzi voglio vedere la voglia di diventare grandi”.

Infine, Danilo Quarto indica alcune di quelle che potrebbero rivelarsi delle protagoniste durante la prossima Serie D: “Favorite nel girone H? Il Casarano ha fatto un grande lavoro, così come il Brindisi. Tuttavia, per me la squadra più forte è la Cavese. In Serie D, secondo me, vanno costruite squadre importanti, è un campionato lungo e difficile”.