15 Dicembre 2023

Cavese, Cinelli: “Voglio vedere l’atteggiamento degli ultimi tempi“

“Servirá cattiveria contro l’Anzio”: le parole di Cinelli alla vigilia del match della sua Cavese con l'Anzio

Cinelli Cavese

La Cavese di Daniele Cinelli si prepara alla gara casalinga contro l’Anzio. Il club campano si trova al primo posto del girone G di Serie D a quota 35 punti. L’ultima vittoria in trasferta lo scorso 10 dicembre in casa del Cynthialbalonga ha dato molta fiducia agli aquilotti che adesso vuole trovare l’allungo decisivo sulle inseguitrici.

Cavese Nocerina diretta

Il mercato in corso ha smosso un po’ la rosa. In particolare, la Cavese ha salutato Mousa Balla Sowe, attaccante per il quale Cinelli ha speso delle parole positive alla vigilia del match contro l’Anzio. La gara valida per la sedicesima giornata è programmata per le 14.30 di sabato 16 dicembre.

Cavese, Cinelli: “Contento dei nuovi arrivi. L’Anzio si è rinforzata”

Rituale conferenza stampa della vigilia per Cinelli, allenatore della Cavese capolista del proprio girone. Queste le sue dichiarazioni in vista della gara contro l’Anzio e riguardo il mercato caldo delle ultime ore:

lnd

Senz’altro ci siamo migliorati quindi avremo una rosa ancora più competitiva e nello stesso tempo ci tengo a dire una cosa importante per quanto riguarda Sowe. Un ragazzo fantastico di una positività incredibile all’interno dello spogliatoio. È stato sempre sincero e leale, rispettiamo la sua scelta e siamo contenti di quelli che sono arrivati.

Non ci facciamo ingannare dai risultati che hanno ottenuto. – dichiara Cinelli – L’Anzio si è rinforzata molto, negli ultimi 15 giorni hanno acquistato quattro giocatori. Dobbiamo affrontarla con cattiveria, naturalmente sportiva, e con una mentalità giusta. Sempre con massimo rispetto e mai pensare di essere più bravi degli altri. Domenica scorsa ci siamo confermati, con un atteggiamento da grande squadra. Mi aspetto di vedere la Cavese solida degli ultimi tempi”.

Tra mercato e infermeria:

Mercato? Ribadisco il concetto che ho espresso qualche settimana fa: per il mercato c’è il direttore insieme alla società, che decidono e determinano. Saranno loro a parlare in primis. – conclude l’allenatore – Infermeria? Sono tutti pronti compreso Felleca. Solo Mercurio non ha ancora recuperato. Faella sta abbastanza bene, lo abbiamo scelto per delle caratteristiche che in fase offensiva ci mancavano. Ci darà una grande mano”.