8 Febbraio 2024

Carpi, -6 punti dal primo posto e tanta voglia di sorprendere | FOCUS

La squadra di Cristian Serpini lavora in vista delle prossime gare

Victor San Marino Carpi

Il campionato di Serie D è attualmente in pausa, in questi giorni si giocheranno i quarti di finale di Coppa Italia Serie D e alcune squadre possono sfruttare questo momento per pensare alla prossima gara stagionale. Il girone D è abbastanza equilibrato: il Ravenna è attualmente la capolista con 46 punti, inseguita dalla Victor San Marino a quota 42. Il Carpi, invece, è momentaneamente a 40 punti con una differenza reti da non sottovalutare: 26 sono i gol subiti in questa stagione e ben 43 le reti siglate, con questo numero è la squadra che ha inciso di più in fase realizzativa nel girone D.

Carpi Francesco D'Orsi
Fonte: profilo Facebook A.C. Carpi

La rosa dell’allenatore Cristian Serpini ha voglia di dimostrare ulteriormente il proprio valore nelle prossime gare, così da ottenere punti chiave in classifica e tentare fino alla fine la promozione in Serie C. I biancorossi sono reduci da 3 vittorie di fila: Fanfulla, Pistoiese e Lentigione, prima di questi successi la formazione emiliana aveva pareggiato contro il San Donnino 1-1.

Carpi

Carpi, le prossime partite

Il Carpi ha voglia di punti e potrebbe sfruttare le prossime partite in positivo per ottenerli. L’allenatore Serpini sta preparando la propria squadra in vista della gara contro il Sant’Angelo, in programma il prossimo 18 febbraio alle ore 14:30. Successivamente, i biancorossi saranno in trasferta a San Marino per giocare contro la Victor San Marino il 25 febbraio, match importante vista la posizione in classifica di entrambe le squadre.

Carpi

Quest’ultima partita potrebbe delineare il futuro dei sammarinesi e della società del presidente Claudio Lazzaretti. La tifoseria del Carpi spera di chiudere il mese di febbraio con un paio di punti in più in classifica, per tale motivo i sostenitori saranno presenti per incitare la propria squadra in campo. La promozione diretta in Lega Pro non è soltanto un sogno, ma un vero e proprio obiettivo societario.