24 Novembre 2022

Eccellenza, gran colpo del Budoni: arriva l’ex Sampdoria e Atalanta Tissone

In Eccellenza, il Budoni piazza un gran colpo firmando un ex Serie A

La Polisportiva Calcio Budoni piazza un gran colpo: si tratta di Fernando Tissone, ex Sampdoria, Udinese e Atalanta tra le altri. Con i blucerchiati tra il 2009 e 2011 ha giocato 51 partite segnando una rete. Un acquisto a sorpresa che fa comprendere le intenzioni del club d’Eccellenza, al momento in seconda posizione nel girone unico della Sardegna.

Il centrocampista argentino classe ’86 si ritrova dunque in Eccellenza dopo una carriera ricca di esperienze ad alti livelli, in Italia così come all’estero. Più giocatore di quantità che di qualità, non ha fondato la sua carriera sul vizio del gol, ma la sua esperienza internazionale gli ha permesso di giocare con tecnica in diverse posizioni in mezzo al campo.

Budoni, l’ex Serie a Tissone è pronto alla nuova avventura

Budoni ha indirettamente dichiarato le proprie intenzioni con l’arrivo di Fernando Tissoni. Un calciatore d’esperienza che in Eccellenza può senza dubbio dire la sua, soprattutto tecnicamente. Un’esperienza enorme derivata da una carriera ricca di trasferimenti. Dopo le giovanili in Argentina sbarca in Italia, accolto dall’Udinese di Spalletti. Sarà il più giovane argentino ad esordire in Serie A.

tissone acireale

Non trova molto spazio, soprattutto il secondo anno, quindi viene acquistato dall’Atalanta e trova continuità e i primi gol. Viene riscattatto dal club friuliano e rivenduto alla Sampdoria. Qui trova stabilità e le prime titolarità, per due anni circa. Poi viene ceduto in prestito due volte al Maiorca. Inizia così l’esperienza spagnola che vedrà il suo apice con il suo trasferimento al Malaga.

Calciomercato Serie D

Dopo 3 anni ad alti livelli Tissone decide di abbadonare la Liga. La sua scelta è quella di viaggiare verso est e sbarca in Ucraina, poi torna nella penisola iberica, questa volta in Portogallo. Queste tre esperienze poco proficue a livello calcistico, lo riportano dove tutto era iniziato e cioè in Italia: prima al Taranto e poi alla Paganese. Ora nuova esperienza in Eccellenza con Budoni.