12 Novembre 2022

Brindisi, Danucci: “Vogliamo riscattarci. La squadra sta bene”

La squadra di Danucci è reduce dalla sconfitta per 2-1 sul campo del Matera

Brindisi Danucci

In casa Brindisi c’è voglia di riscatto dopo l’ultima e deludente sconfitta esterna sul campo del Matera per 2-1. La squadra di Ciro Danucci avrà di fronte il Barletta in quello che si prospetta un derby pugliese molto intenso ed interessante: punti pesanti in palio per entrambe e voglia di dare continuità anche per i ragazzi di Farina. La squadra, infatti, viene da quattro risultati utili consecutivi, l’ultimo è il 2-0 casalingo contro l’Afragolese.

Il Brindisi vuole vincere il campionato? Danucci la pensa così..

Il Brindisi vuole compiere il salto di categoria? Danucci la pensa così: “Molti dimenticano che Brindisi e Casarano sono le uniche ad aver giocato sei gare in trasferta. Questo è un campionato molto difficile ma equilibrato. La gente guarda solo il risultato, io guardo anche altro e devo dire che sono molto tranquillo”.

Brindisi conferenza

Le parole di Ciro Danucci, allenatore del Brindisi

Ciro Danucci, alla vigilia della sfida contro il Barletta, ha espresso la chiara voglia di riscatto dopo la sconfitta di Matera: “La squadra sta bene, è ovvio che non sia stata una settimana semplice considerando la sconfitta di Matera. I ragazzi, però, mi hanno dato segnali importanti. Quella di domani è una gara importante, abbiamo qualche assenza. Non ci sarà Valenti e dobbiamo fare i conti con qualche acciaccato. Giochiamo contro una squadra forte, che ha i nostri stessi punti e sta facendo molto bene. Il Barletta ha grande solidità ed equilibrio. Però, sono fiducioso”.

Campana

Rebus formazione per Danucci

Danucci non ha ancora scelto quale sarà l’undici titolare che scenderà in campo domani: “Sto facendo ancora alcune valutazioni. Dammacco ha fatto molto bene nell’ultima in casa, meno a Matera. Vedremo nelle prossime ore”.