1 Aprile 2022

Audace Cerignola, Danilo Quarto: “Saranno otto finali”

Danilo Quarto, presidente dell'Audace Cerignola, ha parlato a Telesveva. Un piccolo estratto della sua intervista

Danilo Quarto

Stagione da incorniciare fino a questo momento per l’Audace Cerignola di Danilo Quarto, presidente del club. Al primo posto nella classifica del girone H di Serie D, la squadra allenata dall’ex Juventus Michele Pazienza sogna in grande. Ancora qualche settimana e potrebbe realizzarsi il sogno della promozione in Serie C. Nelle scorse ore, Danilo Quarto ha parlato a Telesveva facendo il punto sul campionato della propria squadra.

“Mancano otto finali, siamo agguerriti”

Intervenuto a Telesveva, il presidente dell’Audace Cerignola, Danilo Quarto, ha fatto il punto sulla situazione a poche settimane dalla fine dei giochi. Una stagione perfetta fino a questo momento per la propria squadra, che pone le sue basi da molto lontano: “Già durante il ritiro estivo abbiamo sempre lavorato bene, sapendo della nostra forza ma rimanendo umili”– spiega Quarto. “Promozione? Ancora i giochi non sono fatti, conosciamo le insidie di questo girone. Mancano otto finali, ci vedranno agguerriti, affamati più che mai, la nostra concentrazione è già alla partita di domenica…”

“Gruppo di lavoro fantastico, consapevoli della nostra forza”

Successivamente, Danilo Quarto elogia il proprio gruppo di lavoro. Ogni componente infatti, sta svolgendo un lavoro eccezionale, sottolineato dal presidente: “Abbiamo trovato uomini, elementi, staff, dirigenza e un gruppo di lavoro fantastico. Questi ragazzi stanno dimostrando di essere un gruppo vero, sono consapevoli di essere una squadra forte.” Poi, prosegue Quarto – “Chi mi conosce lo sa, quando faccio una cosa mi dedico con tutto me stesso. Le ambizioni, le motivazioni, sono sempre state le stesse. Il girone H? Un gruppo competitivo, con squadre forti e blasonate. Noi siamo lì – prosegue il presidentecontinueremo a spingere, è questo il momento. Dobbiamo sputare sangue ogni domenica per portare a casa i tre punti, ma vogliamo fare bene anche in Coppa Italia” – sottolinea Danilo Quarto.

Infine, una battuta sul caso accaduto con alcuni tifosi della Nocerina: “Stavo raggiungendo un nostro tifoso che vive un momento molto difficile” – spiega Quarto. “Alcuni sostenitori avversari, pochissimi di loro, hanno detto qualcosa. Sono atteggiamenti che a me non piacciono, ma andiamo avanti.”