21 Gennaio 2023

Caso Mattia Lucarelli, il padre Cristiano: “Video? Li abbiamo consegnati noi”

Le parole di Cristiano Lucarelli sulla vicenda che vede coinvolto anche il figlio Mattia

lucarelli-livorno

Come riportato nelle scorse ore da ANSA, la polizia di Milano ha eseguito un’ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari nei confronti di due ragazzi, rispettivamente di 22 e 23 anni, per una presunta violenza sessuale di gruppo commessa lo scorso marzo 2022 ai danni di una studentessa americana nel capoluogo lombardo. I due coinvolti sono dei calciatori del Livorno: si tratta di Federico Apolloni Mattia Lucarelli.

Dopo l’intervento di ieri tramite i propri canali social, è tornato a parlare Cristiano Lucarelli, il padre di Mattia.

Arresto Mattia Lucarelli, le parole di Cristiano

Dopo l’intervento di ieri tramite i propri canali social, è tornato a parlare Cristiano Lucarelli:Devo intervenire nuovamente perchè ho letto tante cose su questi benedetti video, anche perchè sono stati riportati male da molti.

Lucarelli NOVI LIVORNO
Fonte foto: Unione Sportiva Livorno 1915

Quei video – spiega Lucarelli -li abbiamo consegnati noi e di nostra spontanea volontà alla polizia. Al suo interno ci sono elementi di innocenza, con nessuna scena di sesso come vi vogliono far credere e vi hanno raccontato. C’è un impianto accusatorio, è normale che viene smontato e sbobinato a secondo degli elementi che devono rafforzare quell’accusa. E’ normale che l’impianto accusatorio ve la raccontano come vogliono, giocano sulle suggestioni. Dunque, aspettate, lo abbiamo già detto una volta. Poi, se si vuole continuare, continuate pure. Presto consegneremo molti messaggi alla polizia postale”.