9 Settembre 2022

Arezzo, gli ultimi colpi di mercato e i prossimi impegni

La squadra, reduce dalla vittoria con l'Orvietana, vuole disputare un campionato di vertice

Il Campionato di Serie D ha ufficialmente tagliato i nastri di partenza e, tra le tante ‘big’ della categoria, è bene menzionare anche l’Arezzo di Paolo Indiani. L’allenatore, che ad oggi gode di una rosa molto giovane, vuole vivere una stagione da protagonista con la sua squadra. Conosciamo insieme la rosa del club, con gli ultimi colpi e le ambizioni.

Vittoria contro l’Orvietana

Inserito nel girone E di Serie D, l’Arezzo di Paolo Indiani è partito subito forte. Sabato 3 settembre infatti, nel corso della prima giornata di campionato, i toscani hanno superato la neo promossa Orvietana con un netto 4-0 grazie alle reti di Gaddini, Forte e alla doppietta di Risaliti. Una rosa forte, compatta, che vede come principale ‘antagonista’ nel suo girone il Livorno, anch’esso vittorioso nella prima giornata (1-0 contro il Flaminia Civitacastellana). Attenzione anche a Grosseto che, nonostante abbia perso 3-0 contro il Poggibonsi nella prima, può presentarsi come un avversario ostico.

Bramante

Arezzo, gli ultimi arrivati e le dichiarazioni di Paolo Indiani

La scelta di usare gli aggettivi ‘forte’ e ‘compatta’ per descrivere la rosa dell’Arezzo, non è una scelta casuale. Una squadra che, nel corso di questi mesi, si è rinforzata notevolmente. Oltre all’ex Serie B Andrea Settembrini infatti, il club si è assicurato anche le prestazioni sportive di giocatori del calibro di Luca Castiglia e Daniele Forte, due giocatori ‘Over’ di primissimo livello. In settimana inoltre, ufficializzato anche l’ex Borgosesia e Carrarese Simone Bramante.

Arezzo
Facebook Arezzo

“La tensione c’è ma credo che sia quella giusta. Non mi aspettavo una squadra con questa amalgama a questo punto della stagione” dichiarava Paolo Indiani alla vigilia della gara con l’Orvietana. Dichiarazioni che confermano in linea di massima le loro ambizioni: fare un campionato importante, di vertice. La tensione c’è, si percepisce, ma è una tensione positiva. Una tensione che in qualche maniera, può aiutare a fare quel passo in più.

Indiani

Il prossimo impegno

Il prossimo impegno è previso per domenica 11 settembre. Alle ore 15:00, l’Arezzo scenderà in campo a ‘Citta di Arezzo’ per affrontare il Follonica Gavorrano, reduce da una bella vittoria per 3-1 ai danni del Tau Altopascio. Domenica 18 invece, sempre alle ore 15:00, l’Arezzo sarà impegnato fuori casa. Avversario di turno la Sangiovannese.

A cura di Davide Balestra