29 Settembre 2022

Dalla D alla Serie A, l’ascesa di Maria Sole Ferrieri Caputi

L'arbitro dirigerà l'incontro di Serie A Sassuolo-Salernitana

ARBITRO DONNA SERIE A CAPUTI – Finalmente si torna in campo dopo la sosta dovuta agli impegni delle varie nazionali. La Serie A può ripartire e, oltre ai match di cartello Inter-Roma e Atalanta-Fiorentina, salta all’occhio la sfida tra Sassuolo e Salernitana. Il motivo? L’arbitro. A dirigere la gara infatti ci sarà Maria Sole Ferrieri Caputi, la prima donna ad arbitrare una gara di Serie A. Una decisione storica. Conosciamo insieme la sua figura e il suo viaggio partito dai Dilettanti.

Arbitro donna Serie A Ferrieri Caputi
Foto: Valerio Caprino

Primo arbitro donna Serie A: età, il passato nei Dilettanti e la B di Ferrieri Caputi

Maria Sole Ferrieri Caputi è una classe ‘90 e, come accennato in precedenza, si accinge a diventare la prima donna ad arbitrare un incontro di Serie A. Dopo aver diretto incontri di Under 18/17 e una decina di gare del campionato Primavera, all’età di 25 anni Ferrieri Caputi fa il suo esordio in Serie D. Nel principale campionato dilettantistico dirige circa 80 partite e, cinque anni dopo (a 30 anni) debutta in Serie C. Qui arbitra circa 23 gare ufficiali tra campionato e playoff.

Maria Sole Ferrieri Caputi

Lo scorso ottobre poi, all’età di 31 anni, per Ferrieri Caputi arriva un traguardo importante: la prima gara di B. Le viene assegnato il match Cittadella-SPAL (conclusosi sul punteggio di 0-0). Poco dopo, nella medesima categoria, dirige Modena-Frosinone prima e Brescia-Perugia poi.

arbitri fig

L’esordio in Coppa Italia e il ruolo da ‘quarto uomo’

La sua scalata verso la gloria non sembra accennare segni di cedimento, anzi. Nell’agosto del 2022 le viene prima assegnato il match di Coppa Italia Sampdoria-Reggina poi, nel medesimo mese, assume il ruolo di ‘quarto uomo’ nella sfida di Serie A Monza-Udinese. Perseveranza e tanta, tantissima gavetta. Sono questi gli ingredienti che oggi, portano Maria Sole Ferrieri Caputi a scrivere la storia del nostro calcio. Domenica alle ore 15:00 al Mapei Stadium di Reggio Emilia, verrà scritta un’importante pagina del nostro calcio. Domenica al Mapei, ci sarà Ferrieri Caputi a dirigere l’incontro.

A cura di Davide Balestra