18 Ottobre 2021

Amelia, ritorno in panchina: è il nuovo allenatore del Prato

L’ex portiere torna ad allenare in Serie D: per lui c’è la panchina del club toscano

E’ tornato ad allenare e per farlo ha scelto ancora una panchina di Serie D, girone D. Marco Amelia, ex portiere campione del Mondo nel 2006 con l’Italia allenata da Marcello Lippi, ha sposato il progetto Prato per continuare la sua carriera di allenatore. Il tecnico di Frascati non è nuovo a questa categoria: in passato si era già seduto sulle panchine della Lupa Roma (stagione 2018-2019) e della Vastese (2019-2020), quest’ ultima esperienza non fortunata conclusasi con l’esonero a stagione in corso. A fine settembre la chiamata da Prato, Amelia accetta e si rimette in gioco subentrando dopo due giornate di campionato a Luigi Pagliuca esonerato dal club toscano dopo l’inizio di campionato difficile.

Amelia e la Toscana: dopo il Livorno c’è il Prato

Prosegue in Toscana la carriera dell’ex portiere che da calciatore ha vestito numerose maglie tra cui quelle di Milan, Palermo, Genoa e Livorno. E’ proprio con il club labronico che risale l’ultima esperienza da allenatore di Amelia, la stagione passata in Serie C, anche in quell’occasione incarico accettato a campionato in corso in seguito all’esonero di Dal Canto: dopo un avvio promettente nonostante l’ultimo posto in classifica, Amelia non riesce nell’impresa di salvare gli amaranto che retrocederanno – e poi falliranno- al termine della stagione. Dopo le sei stagioni trascorse a Livorno da giocatore (dal 2001 al 2003 e dal 2004 al 2008) e quella di allenatore, per Amelia è cominciata la quarta avventura in Toscana che coincide con la quarta panchina della sua carriera, a Prato, distante solo 100 chilometri dalla ‘sua’ Livorno che lo ha visto crescere come professionista fino a salire sul tetto del mondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.