21 Gennaio 2024

L’Altamura non sa più vincere, Giacomarro: “gli errori si pagano”

Le parole dell'allenatore dei biancorossi al termine della sfida contro la Palmese

Altamura Giacomarro

L’Altamura non sa più vincere. Oggi contro la Palmese infatti la formazione di Giacomarro ha ottenuto il suo terzo pareggio consecutivo. Tre punti in tre partite nel 2024 per i biancorossi che sono ancora alla ricerca del primo successo del nuovo anno.

Altamura Giacomarro

I pugliesi comunque sono ancora primi in classifica nel girone H con 42 punti. Anche se il Nardò, prima rivale per la corsa alla Serie C, adesso dista solamente due lunghezze. Altamura che proverà a tornare alla vittoria domenica prossima nella sfida, valida per la ventunesima giornata, contro il Rotonda.

Altamura, Giacomarro: “vittoria sfumata a 10 secondi dalla fine. È ancora presto per tirare le somme”

Al termine della gara del “Comunale” di Palma Campania, Domenico Giacomarro ha parlato come di consueto in conferenza stampa. L’allenatore dell’Altamura, dopo aver fatto i complimenti alla Palmese per la bella partita disputata, ha sottolineato il suo disappunto per il terzo pareggio consecutivo che permette alle inseguitrici di avvicinarsi alla vetta.

Altamura Giacomarro

Queste le parole dell’allenatore dell’Altamura Giacomarro sul 2-2 maturato in campo e sul momento della sua squadra. “La Palmese ha giocato una grande partita, mettendoci spesso in difficoltà. Gli errori si pagano, peccato non aver portato a casa una gara che ci ha visto passare due volte in vantaggio. La classifica è bugiarda per la Palmese, è una squadra che a me piace per identità di gioco. Sapevo che sarebbero scesi in campo con il 4-3-3. La vittoria è sfumata a dieci secondi dalla fine, servono furbizia e cattiveria in questi casi. Abbiamo raccolto un punto che permette alle inseguitrici di accorciare. Conosciamo però le difficoltà di questo campionato, ma è ancora presto per tirare le somme. C’è ancora parecchio da soffrire e da lottare”.

La stagione dei biancorossi

Nonostante i tre pareggi consecutivi maturati in questo inizio di 2024, l’Altamura continua a guidare la classifica del girone H di Serie D. Guardando il bicchiere mezzo pieno la formazione pugliese non perde da dodici partite. L’ultima sconfitta dei biancorossi infatti risale al 29 ottobre, quando i ragazzi di Giacomarro persero 2-1 sul campo del Casarano. Da allora, quella è stata la seconda e ultima sconfitta, l’Altamura ha vinto otto partite e ne ha pareggiate quattro.

altamura manfredonia

Biancorossi che, nonostante abbiano come centravanti il capocannoniere del torneo(Nicola Loiodice), non sono più il miglior attacco. Con la giornata di oggi infatti la Fidelis Andria ha superato di una rete(35 a 34) il numero di gol messi a segno dall’attacco di Giacomarro. L’Altamura però è ancora la miglior difesa del torneo con sole 14 reti subite in 20 giornate.