17 Marzo 2024

Acireale, Marra: “Morale a pezzi, siamo crollati. Tifosi? Straordinari, faremo il massimo”

Intervenuto in conferenza stampa al termine di Acireale-Trapani, Salvatore Marra non ha nascosto tutta la propria delusione per la pesante sconfitta

marra acireale vibonese

Dopo Ragusa, l’Acireale perde anche in casa contro il Trapani. Un momento delicato per la squadra di Salvatore Marra che, a poco a poco, vede allontanarsi il sogno playoff Serie D. Al termine della pesante sconfitta contro i granata (0-4 allo stadio “Aci e Galatea”), l’allenatore dell’Acireale ha parlato in conferenza stampa.

Rispondendo alle domande dei giornalisti presenti, Marra ha più volte ribadito un concetto: l’impegno della sua squadra. Oggi tutti hanno dato il massimo, purtroppo è una sconfitta pesante e il gruppo è giù di morale. Pensiamo già al Castrovillari: sarà lì che inizia il nostro campionato” – ha spiegato Marra.

Acireale, Marra: “A Castrovillari inizia il nostro campionato”

Intervenuto in conferenza stampa al termine di Acireale-Trapani, Salvatore Marra non ha nascosto tutta la delusione per la pesante sconfitta rimediata dalla sua squadra. “Bisogna resettare e ripartire, nient’altro. Il finale è stato troppo largo, abbiamo tenuto testa al Trapani fino al secondo gol – spiega Marra. “Dopo il 3-0 poi, purtroppo non abbiamo retto”.

Sul gruppo, l’allenatore dell’Acireale ha spiegato: “La squadra è giù di morale, ma dobbiamo riemergere e chiudere al meglio questa stagione”. Successivamente, sottolinea Marra: Non è giusto buttare la croce addosso a questi ragazzi, sono arrabbiato e lo siamo tutti, ma il coraggio non è mai mancato. Oggi tutti hanno dato il massimo”.

Acireale

Infine, sui prossimi impegni dell’Acireale e il finale di stagione, l’allenatore dei granata spiega: “La squadra è in difficoltà. Da domenica contro il Castrovillari inizia il nostro nuovo campionato. Abbiamo voglia di arrivare il più in alto possibile. I tifosi? Reazione straordinaria, punteremo a regalare loro un grande finale di stagione”.