18 Marzo 2024

La favola Nissa continua: la D è vicina | FOCUS

Numeri impressionanti per la squadra allenata da Nicolò Terranova

Folgore Nissa diretta

La Nissa viaggia spedita verso la Serie D. Il girone A di Eccellenza siciliana sta per arrivare alla conclusione e la squadra giallorossa è al comando della classifica a quota 71 punti. Un’annata fin qui perfetta: 23 vittorie, 2 pareggi e 1 sconfitta in 26 giornate.

L’ultima vittoria in casa contro Fulgatore è stata l’ennesima dimostrazione di forza dei ragazzi allenati da Terranova. Un 7-1 schiacciante che avvicina il club alla promozione aritmetica in D. Mancano solo quattro giornate al termine della stagione e sono 7 i punti di vantaggio sulla seconda. Il sogno sta davvero per concretizzarsi.

Le prossime avversarie saranno Castelvetrano, Castelbuono, Mazara e Aspra. Partite certamente alla portata della Nissa che quest’anno ha subito appena 16 gol, segnando 63 totali, guidata dalle 14 reti stagionali di Ivan Agudiak.

Il percorso della Nissa: una marcia inarrestabile

Rasenta i confini della perfezione il ruolino di marcia mantenuto nel corso dell’anno dalla Nissa. 23 vittorie su 26 partite non è cosa da poco. La stagione era iniziata subito con il piede giusto: 5 vittorie consecutive eppure tutte arrivate con la differenza di un gol sugli avversari. Non c’era, dunque, la sensazione di poter diventare dominatrice totale.

Nissa

Poi il primo pareggio contro Mazara 46, da cui però la squadra ha reagito alla grande con 12 vittorie consecutive. Lo scontro diretto casalingo contro Pro Favara è stato paradossalmente la svolta del campionato. Lì è arrivata una dolorosa sconfitta davanti ad una grandissima cornice di pubblico in casa della Nissa.

Nissa

Ma i ragazzi di Terranova hanno continuato a macinare risultati su risultati, frenandosi solo con un pareggio contro il Don Carlo Misilmeri. Concentrazione e forza mentale: due caratteristiche che sicuramente hanno accompagnato in questa favola la Nissa. Adesso la storia è da portare al lieto fine.