21 Aprile 2022

Portogruaro, è qui la festa: arriva la promozione aritmetica in Serie D

Il primo maggio ci sarà il triangolare con le prime degli altri due gironi veneti

Vittoria per 3-0 contro il Villafranca Veronese, davanti ai propri tifosi: così il Portogruaro ha ottenuto l’artimetica promozione in Serie D. Ora c’è solo l’ultima sfida tra Villafranca e Giorgione per completare il quadro del Triangolare d’Eccellenza veneta e stabilire la seconda e ultima squadra che sarà promossa direttamente in D, il 18 maggio.

Portogruaro
Fonte foto: Portogruaro

Sintesi della partita tra Liventina e Portogruaro

La squadra padrone di casa si schiera con un 4-3-3 mentre gli ospiti allenati da Mauro Conte optano per un 3-5-2. Il match stenta a decollare nelle prima fasi tant’è vero che sul taccuino si registrano pochissime azioni rilevanti, con le due formazioni che vanno negli spogliatoi sul parziale a occhiali. All’alba della ripresa ecco che arriva il guizzo decisivo: traversone preciso di Sestu per Facca che di testa infila in rete, segnando la sua undicesima rete stagionale.

Il Liventina non riesce a trovare sbocchi, infatti sono gli ospiti ad andare più vicini al raddoppio per chiudere la contesa. Per i locali si tratta del sesto k.o. in campionato, ininfluente dato che la salvezza è stata ampiamente conquistata. Quarantuno punti all’attivo e più quattordici lunghezze sull’Eclisse Carenipievigina, squadra che occupa la zona playout.

Portogruaro
Fonte foto: Portogruaro

Le parole dell’allanatore Mauro Conte

“Siamo venuti a Motta con l’intento di raggiungere quel traguardo che ci eravamo prefissati ad inizio anno. Non eravamo i più forti ma lo siamo diventati grazie ad un gruppo coeso” – le prime parole di Maruo Conte nel post partita. Durante l’arco della stagione ci sono stati diversi “momenti di difficoltà ma personalmente avevo già capito nel ritiro pre campionato c’era gente vogliosa. I ragazzi non hanno mai tradito le aspettative, sono stati sempre costanti al di là di qualche sporadica prestazione sottotono”

Portogruaro
Fonte foto: Portogruaro

La festa perla vittoria del girone non piò durare a lungo perché bisogna prepararsi al triangolare con Villafranca Veronese e Giorgione che inizierà il primo maggio. “Già da venerdì dobbiamo pensare a preparare queste due gare perché sono fondamentali per conquistare l’obiettivo della promozione in Serie D” – chiosa Conte.