5 Marzo 2024

Atletico Pisciotta, una cartolina dal paradiso in Prima Categoria

Alla scoperta di uno degli stadi più caratteristici d'Italia, il "Momi Giovine" di Pisciotta in Campania, in provincia di Salerno

Il mare e il calcio sono, senza dubbio, due tra le cose più amate dagli italiani. Se si potessero unire poi, uscirebbe il mix perfetto per ritrovare pace e tranquillità. Questo succede a Pisciotta, comune in provincia di Salerno. La città campana ospita infatti uno degli stadi più suggestivi d’Italia, tra il mare e le colline. Andiamo a scoprire il “Momi Giovine” di Pisciotta.

San Marco Avenza-Castelnuovo Garfagnana
Fonte: Facebook ASD Atletico Pisciotta

Un vero e proprio paradiso terrestre a cui assistere ogni domenica. L’impianto si trova infatti tra il mare e le colline del territorio campano. Uno splendido biglietto da visita non solo per gli appassionati ma anche per i turisti. Non è infatti solito vedere uno stadio immerso nella natura.

Una grande fortuna dunque per l’Atletico Pisciotta che ogni settimana trova davanti a se un paesaggio suggestivo. Il club milita da sette stagioni nella Prima Categoria Campana. I biancoverdi occupano il sesto posto in classifica con un totale di 27 punti in 19 partite. Una collezione di 8 vittorie, 8 sconfitte e soli 3 pareggi. L’obiettivo rimane il salto di categoria, per poi arrivare, un giorno, anche nel prestigioso campionato di Serie D.

Atletico Pisciotta, la storia dei biancoverdi

Tra alti e bassi, tra colline e mare spicca l’Atletico Pisciotta nel girone H di Prima Categoria Campana. Il club conosce bene questo campionato dove milita ormai da ben 7 anni. Ritmi alti e lotte fino all’ultimo minuto per sperare in una promozione e salire di categoria. La stagione 2016-17 è stata la migliore, finora, quando l’obiettivo si stava realizzando.

Cameri portiere

Quest’anno, invece, come nel precedente, i biancoverdi occupano la sesta posizione. Nulla è impossibile e c’è ancora tempo per arrivare ancora più in alto. Le ultime cinque partite di campionato saranno quindi fondamentali per ottenere almeno un posto ai playoff. Nel frattempo i giocatori ogni domenica si godono uno spettacolo a cielo aperto. Ed è proprio qui dove “il cuore riposa e l’ansia scompare“.