9 Giugno 2022

Atletico Acqui-Sale viene rigiocata e alla fine in Prima Categoria ci vanno gli ospiti

In finale play-off di Seconda Categoria Piemontese tra Ateltico Acqui, il rigorista ha colpito la traversa e poi ha ribadito in rete

Dilettanti

L’arbitro valida il gol sul tocco del rigorista dopo la traversa colpita pochi istanti prima, la finale play-off si deve rigiocare. Ha dell’incredibile quanto successo tra i dilettanti in Seconda Categoria Piemonte, nella sfida tra Atletico Acqui e Sale. I padroni di casa hanno festeggiato per due giorni la vittoria per 1-0 ai supplementari, ma il giudice sportivo ha ordinato la ripetizione della gara per mercoledì 8 giugno. Il match dopo i novanta minuti è terminato con il risultato di 1-0: ad andare a segno è Diego Fossati. Quindi in Prima Categoria ci va il Sale: Atletico Acqui costretto a ripartire dal primo turno dei quadrangolari di recupero, domenica prossima.

partite truccate

La traversa del rigorista

Nello specifico, al 120’ i locali si erano guadagnati un calcio da rigore. Dal dischetto Viazzi aveva colpito la traversa dopo un “cucchiaio”, ma sulla ribattuta ha realizzato la rete di testa, evitando l’intervento di un avversario.

Il gol sarebbe stato da annullare perché, da regolamento, il tiratore del rigore non può toccare la palla per due volte senza un tocco avversario nel mezzo. Il direttore di gara, però, non se n’è accorto e ha convalidato la rete, tra le proteste dei calciatori del Sale. 

Il ricorso

L’Atletico Acqui ha così festeggiato la promozione per due giorni, fino alla brutta sorpresa arrivata con il comunicato ufficiale con le decisioni del giudice sportivo. Il Sale, infatti, ha presentato ricorso per l’episodio ed è stato accolto. Nel referto di gara, infatti, l’arbitro stesso ha ammesso il proprio errore tecnico, quindi la gara è da rigiocare. 

La beffa è doppia per l’Atletico, perché anche con un pareggio al termine dei supplementari avrebbe comunque festeggiato la promozione in Prima Categoria per via della migliore posizione in classifica rispetto agli avversari. 

Questa sera mercoledì 8 giugno, invece, si giocherà nuovamente la finale play-off tra le due squadre. ll Sale avrà un’altra possibilità per cercare la promozione, mentre l’Atletico Acqui dovrà confermare nuovamente la vittoria, pur avendo due risultati su tre a disposizione. 

A cura di Giacomo Grasselli