30 Novembre 2022

Colpo da novanta per l’ambizioso club: arriva l’ex Juventus

I romagnoli studiano un piano per arrivare anche a un difensore di livello per la categoria

Fitti movimenti di mercato per quanto riguarda lo United Riccione. Il club ha come obiettivo quello di mettere a disposizione dell’allenatore una super squadra capace di battagliare fino alla fine per i piani alti della classifica del Girone D.

Tra i nomi accostati al club romagnolo, oltre a quello di Thomas Perchaud, ci sarebbe anche quello di Benjamin Mokulu, ex Cremonese e Padova. Ci sarebbero infatti due piste molto calde per il mercato in entrata dei biancazzurri. La prima si chiama Benjamin Mokulu, che con ogni probabilità andrà via dal Trapani. Sono diverse le squadre di quarta serie interessate al belga-congolese: in pole proprio il Riccione, che cerca rinforzi per continuare un campionato fin qui soddisfacente.

Altro attaccante che dovrebbe sbarcare alla corte di Gori è Thomas Perchaud. Il francese, classe 1998, arriva dopo un buon inizio di stagione in Eccellenza con l’Insieme Formia. Per l’ex Tolosa, Pau e Stade Briochin infatti, sono arrivati 7 gol nelle prime 12 giornate di campionato.

Gli ultimi nomi sul taccuino della società

Lo United Riccione non vuole fermarsi solamente a Mokulu e Perchaud. La società, adesso, vuole rinforzare il pacchetto difensivo con un grande nome. I profili che sono finiti nel mirino sono diversi, tra i quali Fabio Varoli del Desenzano, Domenico Marchetti del Casale, Nicolò Sperotto svincolato e Andrea Petta del Barletta.

Lorenzo Capicchioni
Lorenzo Capicchioni: Credit by [email protected]

L’inizio di stagione dello United Riccione

Lo United Riccione è stato inserito nel Girone D di Serie D. Cammino fin qui di livello per la compagine neopromossa: decimo posto a +5 sulla zona play-out e -5 dalla zona play-off. Al momento, la squadra dell’allenatore Gori ha vinto gli scontri diretti con Salsomaggiore, Correggese, Bagnolese, Lentigione e Sant’Angelo.