31 Maggio 2022

Sanremese, Andreoletti non sarà più l’allenatore per la prossima stagione

Il comunicato ufficiale del club apparso in mattinata sui propri canali social

Sanremese

Matteo Andreoletti non sarà più l’allenatore della Sanremese per la stagione 2022/2023 di Serie D. Attraverso un comunicato ufficiale lo ha reso noto la società in mattinata. La decisione è stata presa di comune accordo tra il manager e il presidente del club Alessandro Masu. Dopo due stagioni costellate di ottimi risultati la Sanremese ha deciso di cambiare volto al suo progetto.

Con Andreoletti i bianco azzurri sono arrivati al primo anno quinti disputando la semifinale playoff: mentre in questo campionato secondi e finale persa con il Varese. Sono innegabili i risultati straordinari ottenuti dai liguri in appena due campionati.

Sanremese
Fonte foto: pagina Facebook Sanremese

Il comunicato ufficiale della Sanremese

“La Sanremese Calcio comunica che nella prossima stagione sportiva 2022/23 Matteo Andreoletti non sarà più l’allenatore dei biancoazzurri. La decisione è stata presa di comune accordo dal Presidente Alessandro Masu e dal tecnico bergamasco.

Egli lascia la panchina matuziana dopo due stagioni (5° posto e semifinale play off, 2° posto e finale play off). La Sanremese ringrazia mister Andreoletti e gli augura le migliori fortune umane e professionali”.

Sanremese
Fonte foto: pagina Facebook Sanremese

La stagione dei bianco azzurri in numeri

Seconda posizione a quota 77 punti in classifica soltanto dietro all’inarrivabile Novara che ha vinto il girone ed è stato promosso in C. In trentotto partite i bianco azzurri hanno collezionato ben 23 vittorie, 8 pareggi e 7 sconfitte. La maggior parte dei punti la Sanremese li ha ottenuti in casa, 41, a fronte di 36 conquistati lontano dal proprio impianto.

Sono ben 69 i gol messi a segno dai liguri che valgono il secondo miglior attacco di tutto il campionato. Invece, le reti incassate sono 38: ovvero quinta posizione in questa speciale classifica. Sono ben due i giocatori andati sopra la doppia cifra in stagione: stiamo parlando di Diego Vita e Emanuele Anastasia, rispettivamente 15 e 14 gol.