23 Dicembre 2023

Sambenedettese, rescissione consensuale con Danilo Alessandro

L'ufficialità è attesa già nelle prossime ore

Sambenedettese Alessandro

Fulmine a ciel sereno in casa Sambenedettese: Danilo Alessandro dirà addio anzitempo alla squadra marchigiana. L’attaccante classe 1988, arrivato in rossoblù dopo l’esperienza della passata stagione con il Lumezzane con cui ha vinto il girone B di Serie D, starebbe per effettuare una risoluzione contrattuale con il club marchigiano. L’ufficialità del club sulla separazione dovrebbe arrivare già nelle prossime ore.

Non sono ancora chiare, intanto, le motivazioni che porterebbero alla rescissione consensuale di Alessandro con la Sambenedettese, e neanche se la stessa squadra abbia intenzione di intervenire ulteriormente sul mercato in extremis per colmare il gap.

Sambenedettese-Alessandro, addio anticipato

Si interromperebbe dunque prima del previsto il rapporto tra la Sambenedettese e Danilo Alessandro, attaccante di origini laziali. Autore di 3 gol in questa prima metà di stagione, il numero 10 è arrivato nelle Marche in estate, reduce dall’esperienza vincente con il Lumezzane. Con la maglia dei bresciani il classe 1988 ha vinto il girone B 2022/2023, mettendo a segno 20 gol e laureandosi capocannoniere societario.

Sambenedettese Alessandro

La Sambenedettese, dunque, dovrà fare a meno di un’importante pedina in attacco. Non il finale di 2023 che i tifosi speravano, viste anche le 0 vittorie nelle ultime 4 partite, il sorpasso del Campobasso e le riflessioni sull’allenatore Maurizio Lauro. Ad ogni modo, dunque, saranno ancora più importanti i gol di Simone Tomassini e Nazareno Battista, per poter continuare a rincorrere la Serie C.

I marchigiani, dopo le feste, torneranno in campo domenica 7 gennaio contro il Sora al “Riviera delle Palme” per ritrovare la via della vittoria e alimentare il sogno.