19 Agosto 2022

L’ex Juventus Stefano Padovan a un passo dal Riccione

In chiusura la trattativa con Padovan

Il Riccione vuole ambire a grandi traguardi in questa stagione: sono stati fatti diversi grandi colpi in entrata, ed ora si è pronti a chiuderne un altro, dato che infatti sarebbe molto vicino Stefano Padovan, attaccante classe 94′. Di talento da mostrare ne ha e il Riccione può essere un trampolino di lancio per tornare nel professionismo. Nato a Torino e cresciuto nel settore giovanile della Juventus, dove ha vinto anche un trofeo Viareggio nel 2012

Riccione
Il presidente del Riccione Cassese insieme a Padovan

Riccione, a breve l’ufficialità di Padovan

Stefano Padovan si ritrova svincolato dopo l’esperienza con l’Imolese ed è alla ricerca di una nuova squadra. In questi ultimi giorni ci sono stati contatti intensi con il Riccione e l’accordo sarebbe stato raggiunto. Se tutto va come deve andare, a breve ci sarà l’ufficialità. Nel frattempo il giocatore è stato a pranzo insieme alla presidenza e dirigenza del club. In passato Padovan ha giocato in diverse squadre importanti professionistiche, la prima su tutte la Juventus. Infatti l’attaccante torinese classe 94′ ha iniziato i suoi primi veri passi nel calcio che conta nella realtà migliore d’Italia. Proprio con i bianconeri vince un Viareggio Cup, nel 2012, e rimane legato sotto contratto fino al 2019. Nel frattempo però viene girato in prestito a diverse squadre: Pescara, Vicenza, Crotone, Virtus Lanciano, Foggia, Pordenone e Casertana.

Riccione

Nel 2019 scade il contratto con la Juventus e passa a titolo definitivo all’Imolese. Ma di viaggi in altre squadre in prestito ne ha fatti anche con l’Imolese. Infatti i rossoblù lo acquistano a titolo definitivo nel 2020 e lo girano in prestito nel 2020 alla Pro Vercelli. Successivamente va alla Casertana per un altro anno ed in questa stagione invece ha giocato solo per l’Imolese. Ora Riccione potrebbe essere una grande opportunità per lui e la piazza sarebbe felice di vederlo in casacca biancazzurra.