17 Agosto 2022

Molfetta, vicino un attaccante dal Picerno

L'ex Picerno e Rende potrebbe tornare in Serie D

Molfetta

Molfetta molto attivo sul mercato e in cerca di un attaccante. Secondo quanto riportato dalla nostra redazione, sarebbe vicino l’approdo di Francesco Vivacqua.

La punta classe 1994 nell’ultima stagione ha giocato in Serie C con la maglia del Picerno, Girone C. Adesso per lui una nuova avventura in Serie D dove ci ha già giocato con il Rende. Pugliesi che vogliono recitare un ruolo da protagonista in un probabile Girone H più infuocato che mai.

Il profilo di Vivacqua, cercato dal Molfetta

Francesco Vivacqua è un ala destra nata a Cosenza nel 1994. Cresce calcisticamente nella Lazio con il quale disputerà due stagioni nella Primavera vincendo il campionato di categoria.
I biancocelesti lo girano in prestito allo Spartak Jurmala, formazione lettone. Ci giocherà per due anni esordendo sia nella massima serie del paese sia alle qualificazioni di Europa League, segnando anche un gol.

La prima partita in Italia la giocherà con il Rende nel 2016 in Serie D. Per lui 20 presenze e 6 reti che consentiranno ai calabresi di essere promossi in Serie C. Saranno ben quattro le stagioni con il club biancoverde in cui Vivacqua collezionerà 125 partite e 17 reti. Nel 2020 aveva iniziato la stagione nella Cavese ma la situazione legata al Covid ha fermato tutti i campionati dalla C in giù.

Nell’ultimo anno ha giocato per il Picerno segnando 3 gol in 26 presenze. Ora il Molfetta punta su di lui per costruire una squadra di tutto rispetto che possa giocarsi le carte in un girone difficile come l’H.