8 Febbraio 2022

Afragolese, vicino l’arrivo di Lamin Bittaye

Attaccante duttile che ha cominciato la stagione con il Sona

L’Afragolese vuole rinforzare il proprio attacco ed ha trovato in Lamin Bittaye il profilo giusto. Esterno d’attacco classe 1995 che era stato accostato ai campani già nella sessione di mercato di dicembre. La trattativa con il gambiano è a buon punto: attesa per la giornata odierna la firma.

Foto: Afragolese 1944

La carriera di Bittaye

Ha mosso i suoi primi passi in Italia nella stagione 2015/2016 rimanendo anche per la stagione successiva con l’Avezzano in serie D. Con i biancoverdi Bittaye ha collezionato in totale 45 presenze, 5 gol e 3 assist. Poi si è spostato nel girone F indossando la casacca della Vastese ed è sceso in campo in 34 occasioni fornendo altri tre assist per i suoi compagni.

Nell’annata 2018/2019 Bittaye si era accasato al Matelica ottenendo 32 apparizioni fra campionato, Coppa Italia e playoff impreziosite da tre reti. Successivamente, nella stagione condizionata dallo stop anticipato causa Covid-19, ha militato con il Desenzano Calvina (20 presenze). A seguire, ha indossato le maglie dell’Atletico Terme Fiuggi (20/21) e del Sirens (20/21), compagine che della Premier League di Malta.

Afragolese
Afragolese

Questa stagione Bittaye l’aveva cominciato indossando la maglia del Sona: 13 presenze fra campionato e Coppa Italia per un totale di 523′ minuti passati sul terreno di gioco. Adesso la nuova avventura nel girone G con i rossoblù.

Il classe 1995 è un giocatore molto duttile che può svariare su tutto il fronte d’attacco. Esterno destro, sinistro, prima e seconda punta: insomma, un vero jolly per gli allenatori. Inoltre, nell’arco del suo percorso calcistico, Bittaye ha anche ricoperto il ruolo di centrocampista destro.