12 Luglio 2022

Ponte San Pietro, ufficiale il rinnovo di Ferreira Pinto

Il classe 1979 ha collezionato in totale con i "blues" 265 presenze in otto stagioni

Sarà la nona stagione con la stessa maglia per Adriano Ferreira Pinto. Attraverso un comunicato apparso sul propri profilo Facebook il Ponte San Pietro annuncia il rinnovo del giocatore brasiliano. Simbolo indiscusso del club “blues”, con il quale si è legato per quasi un decennio offrendo sempre un grande contributo alla causa. Lo scorso anno ha collezionato 41 presenze tra campionato (girone B Serie D) e Coppa Italia, mettendo a segno anche 11 reti. Insomma, i numeri parlano chiaro: per il Ponte San Pietro il classe ’79 è ancora imprescindibile.

In totale con i “blues” Ferreira Pinto ha ottenuto 265 apparizioni, 76 gol e fornito 31 assist per i suoi compagni. il brasiliano nasce come esterno destro d’attacco – il ruolo dove ha giocato più spesso – ma all’occorrenza può svariare su tutto il fronte d’attacco. Prima e seconda punta, esterno sinistro, trequartista e addirittura può essere anche abbassato sulla linea dei centrocampisti. La sua duttilità nel corso della carriera è stata una delle caratteristiche principali.

Ferreira PInto Ponte San Pietro
Ferreira Pinto

Il comunicato del Ponte San Pietro

“A.C. Ponte San Pietro è lieta di comunicare ai propri sostenitori di avere raggiunto l’accordo per la permanenza in casacca Blues anche per la stagione 2022/23 di Adriano Ferreira Pinto.

Adriano si è dimostrato un calciatore simbolo del Ponte.

Nelle ultime otto stagioni vissute con la maglia sampietrina ha collezionato 255 presenze e 74 reti.

Ai fini della definizione della trattativa è risultata determinante la volontà di entrambe le parti di proseguire il percorso comune“.

Ferreira Pinto Ponte San Pietro

La stagione del club “blues”

Quattordicesima posizione in campionato nel girone B di Serie D per il Ponte San Pietro. Quarantaquattro punti all’attivo in 38 giornate frutto di 10 successi, 14 pareggi e altrettante sconfitte. Una salvezza tranquilla ottenuta senza passare attraverso i playout. Sono 54 i gol messi a segno: la maggior parte dei quali segnati in trasferta. Invece, le reti subite sono 56. Sono ben 3 i migliori marcatori del club: Bertazzoli e Ferreira Pinto con 11 marcature mentre Capelli ha gonfiato ben 10 volte la rete.