2 Dicembre 2021

Bisceglie, interesse concreto per D’Angelo del Nola

I pugliesi con il peggiore attacco sono alla ricerca di una punta.

Dopo un inizio di campionato in chiaro scuro e il terzo 0-0 consecutivo di domenica scorsa sul campo del fanalino di coda Brindisi, il Bisceglie si getta a capofitto nel mercato di riparazione. Le statistiche non mentono mai. I pugliesi hanno il peggiore attacco del girone con solo sette reti all’attivo. Le attenzioni dell’area sportiva neroazzurrostellata si sono focalizzate sul reparto offensivo. Nelle ultime ore, i pugliesi hanno presentato un’offerta all’attaccante del Nola, Antonio D’Angelo.

ESPERIENZA E GIOVENTU’

 Prima parte della stagione da incorniciare per l’attaccante classe 1998 che con i suoi gol sta trascinando il Nola in una tranquilla posizione di classifica. Nonostante la giovane età, l’ariete napoletano ha già una certa familiarità con la categoria. Dopo l’esperienza con l’Ischia Isolaverde e l’esordio anche nel calcio professionistico, la punta partenopea ha vestito le casacche di Pomigliano, Francavilla, Portici e Sorrento.

In dodici partite sono sei le reti messe a segno da D’Angelo, una in meno di tutto il Bisceglie che ha bisogno come l’ossigeno di una punta di categoria.