1 Dicembre 2021

L’Arezzo corre ai ripari: in chiusura tre colpi per la svolta

Inizio di calciomercato infuocato per l'Arezzo di Sussi. Complice un periodo complicato a livello di risultati, la società si muove. Imminenti gli annunci di tre nuovi innesti.

Arezzo

Neanche il tempo di dare ufficialmente il via alla sessione invernale di calciomercato in Serie D, che l’Arezzo si ritrova letteralmente scatenato alla ricerca di nuovi rinforzi.

Complice un periodo di astinenza da vittorie (l’ultima risale al 31 ottobre, 3-0 al Cascina), potrebbe essere una sessione di mercato quasi rivoluzionaria quella dell’Arezzo, che intanto si appresta ad annunciare i primi tre colpi. Si tratta di Alessandro Marchi, leader del Rieti ed ormai ex squadra anche di Zona, altro calciatore in arrivo nel gruppo guidato da Sussi. Infine, è attesa anche l’ufficialità per Pizzutelli, ex Matelica oggi al Molfetta. Scuola Bari, il classe 95′ Federico Pizzutelli andrà a rinforzare la mediana dell’Arezzo.

Colpo dal Rieti per il centrocampo

Come detto in precedenza, fin qui la marcia dell’Arezzo non è certo stata inarrestabile. Iniziata la stagione con ambizioni da professionismo, la società amaranto proverà a fare un grande mercato per regalare a Sussi una rosa da rimonta nel gruppo E, dominato attualmente dal San Donato- Tavarnelle.

In questo senso, Alessandro Marchi è certamente un colpo degno di nota. Leader e vicecapitano del Rieti, il centrocampista classe 1989 porterà una grande dose di esperienza al centrocampo dei toscani. Tanta Lega Pro per lui, le esperienze con Cremonese e Livorno e ben quattro stagioni al Rieti.

Profilo certamente diverso quello di Samuele Zona, altro rinforzo in arrivo sull’asse Rieti-Arezzo. Classe 2002, parliamo di un abile quinto di centrocampo, capace anche di fare il terzino sulla fascia di sinistra. Per lui, in questa stagione, quattro presenze con la maglia del Rieti.

A cura di Marco Cavallaro