12 Luglio 2022

Acireale, ufficiale: Giovanni Marchese è il nuovo allenatore

L'ex Catania e Genoa è alla prima esperienza in Serie D

Dopo il 3^ posto ottenuto nel corso dell’ultimo campionato, l’Acireale vuole tornare protagonista per provare a raggiungere il passaggio tra i professionisti. La società siciliana ha, tramite i propri canali ufficiali, annunciato il nuovo allenatore. Si tratta di Giovanni Marchese, ex calciatore di Salernitana, Chievo, Genoa e Catania. Ottimo colpo del direttore sportivo Vittorio Strianese, che sta cercando di allestire una squadra competitiva.

Acireale Giovanni Marchese

Il comunicato dell’Acireale, che annuncia Giovanni Marchese

L’Acireale presenta il suo nuovo allenatore, che trova la sua prima esperienza nel massimo campionato dilettantistico: “Il 37enne siciliano, nato a Caltanisetta ma cresciuto a Torino, è il nuovo allenatore dell’Acireale.

Prima esperienza in serie D per il nisseno. Marchese, terminata la carriera da calciatore, ha preso il diploma di allenatore professionista di UEFA A. Nella stagione 2020-2021 è diventato il responsabile il tecnico della Primavera del Catania e successivamente commissario tecnico della Nazionale Sicilia“.

Un percorso da calciatore importante con squadre storiche del calcio italiano: “Prima di quel momento, una grande carriera da calciatore vantando molti anni in A e in B, con Torino, Treviso, Chievo, Catania, Bari, Salernitana e Genoa, oltre a svariate convocazioni in Nazionale U21“.

“Sono felicissimo di essere qui, questa è una piazza ambita da molti allenatori”

Giovanni Marchese esprime, intervenuto ai microfoni ufficiali del club, tutto l’entusiasmo per la sua nuova avventura: “Sono felicissimo di essere qua. Devo ringraziare la società che mi ha scelto perché mi da l’opportunità di allenare in una piazza veramente importante, ambita da tanti allenatori“.

Acireale Giovanni Marchese
Facebook Acireale

Parole di stima per il direttore sportivo Vittorio Strianese, che secondo l’allenatore dell’Acireale darà il massimo per costruire una squadra all’altezza: “Il direttore Strianese sa come lavoro, è una persona eccezionale e un grande professionista, creerà il giusto mix tra under e senior, tutti devono essere a disposizione per i granata e cercare di dare il massimo, sudare la maglia, sin dal primo momento, come i tifosi si aspettano. Cercheremo di fare un gran lavoro e prometto di dare il massimo“.

La carriera di Giovanni Marchese, nuovo allenatore dell’Acireale

Una lunga carriera alle sue spalle, che parte dalla squadra della sua città, il Torino, dove Marchese ha mosso i suoi primi passi nel mondo del calcio. Sempre con il club granata compie il suo esordio tra i professionisti, in Serie B nell’annata 2003/2004, nella gara contro il Vicenza, pareggiata con il risultato di 1-1.

Nella stagione successiva si trasferisce al Treviso, sempre nel campionato di Serie B, dove colleziona ben 34 presenze complessive in stagione. Il debutto in Serie A arriva con la maglia del Chievo Verona, nell’annata 2006/2007, dove raccoglie le sue prime 9 presenze. Nelle due annate successive milita ancora una volta in Serie B, con Chievo e Salernitana, prima di fare ritorno in massima serie con la maglia del Catania.

Proprio con i siciliani trascorre, dal 2009 al 2013, quattro lunghi anni. Sono ben 84 le presenze con i rossazzurri, mentre 5 i gol e 7 gli assist forniti ai compagni. Conclude la sua carriera con Genoa, confermandosi per altre tre stagioni in Serie A, e nuovamente con il suo Catania, dove colleziona, questa volta in Serie C, 63 presenze, 2 gol e 2 assist.