24 Dicembre 2022

Acireale, Costantino verso l’esonero: i possibili sostituti

L'Acireale ha deciso di esonerare il proprio allenatore: a breve la comunicazione

costantino acireale

Alla vigilia di Natale rischia di saltare un’altra panchina nel girone I: parliamo di quella dell’Acireale, dove Massimo Costantino è a un passo dall’esonero. La squadra siciliana vive un momento complicato di classifica a causa di risultati non sicuramente positivi. L’ultimo, negativo, è arrivato nel turno infrasettimanale, l’ultimo del 2022, con la sconfitta per 4-1 in casa del Sant’Agata. L’Acireale si è rafforzata sul mercato, ma rischia adesso di rivoluzionare anche in panchina. Alla base dell’esonero di Costantino ci sarebbero non soltanto i risultati negativi, ma anche alcune divergenze con la società. A breve la decisione sarà comunicata all’allenatore, che lascia dunque dopo qualche mese l’Acireale.

Dopo quella del Canicattì, dunque, salta un’altra panchina nel girone I. Una decisione comunque strana, considerando che è arrivata solo poche ore dopo la chiusura del calciomercato dei dilettanti.

Costantino verso l’esonero dall’Acireale: i possibili sostituti

La società è già al lavoro per scegliere il nuovo allenatore da dare alla squadra alla ripresa degli allenamenti. La società cerca un profilo siciliano, che conosca l’ambiente e la categoria. I due nomi con cui la dirigenza acese sta trattando sono Giovanni Campanella, ex allenatore di Licata e Sancataldese in Serie D, e Giovanni Ignoffo, al San Luca nella passata stagione. Si attendono novità nelle prossime ore.