Home » Serie D, arriva la notizia più buia: addio per sempre all’attaccante | Finisce nel modo più doloroso

Serie D, arriva la notizia più buia: addio per sempre all’attaccante | Finisce nel modo più doloroso

Portogruaro

Il giocatore più forte della categoria lascia con un post polemico

Gli addii arrivano sempre quando meno te li aspetti, soprattutto nel mondo del calcio. Ogni giorno leggiamo su giornali, siti web, riviste, calciatori che passano da una squadra all’altra spesso dividendo città e tifoserie intere.

I social in questo senso hanno sempre più rilevanza al giorno d’oggi con gli atleti che spesso esternano le proprie emozioni, delusioni e punti di vista sui propri profili ufficiali. Come il centrocampista Manuel Locatelli della Juventus che, dopo la non convocazione con la Nazionale, si era lasciato andare a un post completamente nero su Instagram.

Le fedi dei calciatori vengono spesso scovate proprio scovando tra le vecchie foto pubblicate in adolescenza. Tra i più celebri del calcio recente l’immagine di Domenico Berardi con la maglia dell’Inter o le pubblicazioni di Nicolò Zaniolo che inneggiavano alla Juventus.

La riconoscenza in questo sport è merce sempre più rara, è la componente economica che assume un contorno sempre più importante in tutte le categorie. Non ci sono più le bandiere di una volta e le nuove leve di questo sport cambiano squadra in maniera molto più frequente rispetto a 15-20 anni fa.

La notizia inaspettata per il club: addio per l’attaccante in Serie D

Come il calcio professionistico, anche nei dilettanti i giocatori non hanno una vera e propria squadra di appartenenza. La scelta del futuro club viene fatta in base ad ambizioni, scelte tecniche, compagni di avventura e soprattutto proposte economiche pervenute.

E’ molto più facile, dalla Serie D in giù, trovare una squadra che ti dia la possibilità di giocare con continuità e guadagnare nello stesso tempo. Non è redditizio però per diverse società che, a campionato vinto, devono poi fare i conti con il rivoluzionamento delle rose.

Serie D addio attaccante

L’attaccante più forte della Serie D giocherà altrove: ecco chi

La Team Altamura dovrà fare a meno del giocatore più rappresentativo della scorsa stagione. Nicola Loiodice ha annunciato, tramite un post sui propri canali social, che non giocherà per i murgiani, neopromossi in Serie C.

Una notizia che ha scosso tutto l’ambiente biancorosso. Doppia cifra di gol e assist, giocate incredibili che hanno fatto sognare un intero popolo. “Purtroppo quando si raggiunge un obbiettivo le cose cambiano ma va bene lo stesso… ho dato tutto me stesso per portarvi via da quella categoria, sono apposto con la mia coscienza!“, le parole con un pizzico di polemica dell’attaccante.

Futuro che sarà in Serie D per il barese con la Fidelis Andria in pole per portarlo in squadra e costruire un’altra squadra di alto livello e vogliosa di tornare in Serie C dopo due stagioni.