Home » Angri, Pierangelo Romano è il nuovo direttore sportivo

Angri, Pierangelo Romano è il nuovo direttore sportivo

Continua il periodo di rivoluzione del club grigiorosso: scelto il nuovo ds

Dopo la salvezza raggiunta tramite i playout del girone H grazie alla vittoria sul Gallipoli, l’Angri ha iniziato un vero e proprio periodo di riflessione per programmare la stagione 2024/2025 e affrontarla in maniera diversa, con il chiaro obiettivo di dare una svolta fin dalle basi.

Proprio in quest’ottica, infatti, il club grigiorosso ha iniziato il mese di giugno annunciando l’azzeramento delle cariche societarie. Una mossa chiara, presa per voltare pagina il più in fretta possibile dai risultati ottenuti recentemente, che non hanno lasciato pienamente soddisfatta una piazza sempre calda come quella di Angri.

Il primo passo in avanti, poi, è arrivato con l’annuncio del nuovo direttore generale. Nella giornata di venerdì 7 giugno, infatti, Armando Lanzione ha preso l’incarico, diventando il primo nome del nuovo organigramma.

Adesso, invece, arriva anche la seconda novità. Il club grigiososso, infatti, ha ufficialmente annunciato che il ruolo di direttore sportivo verrà occupato da Pierangelo Romano, nelle passate stagioni collaboratore di Afrangolese e Giuliano. Nel comunicato ufficiale vengono riportate anche le prime parole nel nuovo ruolo.

Angri, il comunicato ufficiale su Pierangelo Romano

Riportiamo di seguito il comunicato del club grigiorosso campano.
Un direttore sportivo con una nuova visione di calcio subito al lavoro per costruire la futura squadra.
L’Unione Sportiva Angri 1927 comunica di aver affidato a Pierangelo Romano il ruolo di direttore sportivo. Una scelta voluta dal presidente Raffaele Niutta e dal direttore generale Armando Lanzione, che puntano al rinnovamento di un organigramma societario attraverso la scelta di figure professionali capaci di mettere in campo entusiasmo e competenze. È l’inizio del nuovo corso tracciato dalla società
“.

Pierangelo Romano, nel suo recente passato ha lavorato in piazze come Gragnano e Formia. Come direttore sportivo dell’Afragolese, nella stagione 2021/2022, ha raggiunto la finale Play off con la Torres valevole per l’accesso in Lega Pro, finale vinta dai sardi. Negli ultimi due anni è stato il responsabile Scouting del Giugliano in Serie C con cui ha raggiunto i play off nella passata stagione“.

Le prime parole di Romano nel nuovo ruolo

Come anticipato, nel comunicato ufficiale del club vengono riportate anche le prime parole di Romano. Le riportiamo di seguito.
Ringrazio il presidente Niutta, il vicepresidente Rosolino e il direttore generale Lanzione per la totale fiducia che mi hanno dato. Volevo salutare e ringraziare anche chi nella stagione passata ha portato questa squadra ad ottenere la salvezza. Sono felice di essere in una piazza così calda che ha fame come me, ho visto una società che sa quello che vuole e che mi ha messo a disposizione tutto per fare bene. Lavoreremo per portare subito l’Angri dove merita di stare”.

Una svolta vera e propria, con la speranza di riuscire a raccogliere quanto prima i risultati di questa rivoluzione. Nell’ultima stagione, infatti, i grigiorossi hanno vissuto pochi alti e molti bassi. 14ª posizione nel girone H con 39 punti, frutto di 10 vittorie, 9 pareggi e 15 sconfitte. Troppo pochi per una piazza calda come quella campana, che adesso spera in un 2024/2025 nettamente diverso.