13 Marzo 2024

Vado, da un avvio complicato al sogno play off – FOCUS –

Nel girone A del campionato di serie D il Vado si sta confermando la squadra rivelazione e adesso sogna di entrare nella zona calda dei play off.

vado

Nel girone A del campionato di serie D il Vado si sta confermando la squadra rivelazione e adesso sogna di entrare nella zona calda dei play off. Dopo un avvio complicato con risultati che tardavano ad arrivare (soltanto una vittoria in 4 partite e due gol segnati) la società ligure ha dimesso dal suo incarico Mancini .

Il rifiuto di Antonioli ha permesso a Marcello Cottafava (ex giocatore del Lecce) di sub-entrare e guidare la squadra verso una posizione migliore in campionato, compito non facile data la sua prima esperienza nel campionato di serie D.

L’allenatore genovese sta dimostrando di essere all’altezza di questo incarico portando il Vado, ricordiamo la prima vincitrice della coppa Italia, a sognare in grande e regalarsi qualche soddisfazione in più per un sogno play off.

Vado Coppa Italia
F.C. Vado, stagione 1921-1922 (fonte: Facebook)

Lo sprint finale del Vado

La squadra ligure che milita nel girone A ha ottenuto 6 vittorie nelle ultime 7 partite e ha raggiunto quota 50 punti, arrivati a questo punto della stagione il sogno play off si fa più concreto.

Domenica ha affrontato in trasferta il Derthona e ha conquistato la seconda vittoria di fila esterna (per la prima volta in stagione) imponendosi per 2 a 0 con le reti di Valagussa e Merkaj.

Al Chittolina però il Vado sembra avere una marcia in più, 32 punti conquistati dei 50 e 26 gol segnati permettono di essere al quinto posto a -3 dal terzo posto.

Le prossime partite abbordabili sulla carta saranno decisive per il proseguo della stagione e conquistare più punti possibili potrebbe portare il Vado a giocarsi una partita decisiva all’ultima giornata contro la capolista Alcione.