17 Agosto 2023

Treviso, l’anno del ritorno in Serie D: le ambizioni non mancano |FOCUS

Lo storico club ha messo a segno diversi colpi di mercato per il ritorno in Serie D

treviso

La Serie D è pronta a riaccogliere una piazza storica del calcio italiano, il Treviso. Il club veneto, dopo aver vinto lo scorso campionato d’Eccellenza, si prepara ad affrontare il prossimo campionato nella quarta serie. L’obiettivo, ora, è tornare nel breve tempo possibile nei professionisti, nelle categorie che il Treviso ha disputato per anni, compresa la Serie A.

Manca sempre meno all’inizio del prossimo campionato e il Treviso, come le altre rivali, si è attrezzato al meglio durante la sessione di calciomercato. La società biancazzurra si è resa protagonista di diversi colpi di spessore. Uno su tutti è l’arrivo del difensore Romano Perticone. Il classe 1986, di fatti, approda nei dilettanti per la prima volta nel corso della sua carriera. Porterà con sé tanta esperienza, accumulata nei tanti anni trascorsi nei professionisti, anche in Serie A. Fino alla scorsa stagione ha giocato con il Cittadella, nei cadetti. Adesso la Serie D.

treviso
Credits: Fotostampa Sport Images

Treviso, tra conferme e nuovi arrivi: il mercato biancazzurro

Non solo Romano Perticone. L’ex Serie A, infatti, non è il solo gran colpo del Treviso in questo calciomercato. I veneti si sono mossi in maniera oculata. Sono state confermate alcune pedini importanti della scorsa stagione e, allo stesso tempo, sono arrivati nuovi giocatori che han rinforzato la rosa. Partiamo, però, da alcune conferme. Una su tutti quella di Dario Sottovia. L’attaccante è stato tra i protagonisti della promozione del Treviso in Serie D. Nella scorsa annata ha totalizzato ben 33 gol, numeri che han convinto il club a puntare su di lui anche in questa stagione. Confermato anche il capitano, Simone Salviato. L’esperto difensore vestirà la maglia biancazzurra per la terza stagione consecutiva.

treviso
Credits: FotoStampa Sport Images

Adesso i nuovi arrivi. In attacco spazio ad Alessandro De Respinis. Reduce dalla promozione in Serie C con la maglia del Catania, per l’ex Milan inizia una nuova avventura con la maglia del Treviso. Anche nel suo caso parliamo di un profilo esperto. Tante presenze in Serie D alle spalle, così come in Serie C. Un altro colpo di spessore è rappresentato dall’arrivo in biancazzurro di Marco Beccaro. Diverse esperienze in Serie C – tra cui una promozione in B con il Sudtirol – e molta esperienza anche in Serie D. E’ tra i cosiddetti centrocampisti “col vizio del gol”. Nel girone C, di fatti, ha già realizzato più di 50 reti. Numeri da centravanti, o quasi.

L’inizio della stagione è alle porte e il Treviso si presenta al prossimo campionato da neopromosso. Tuttavia, come confermato dal mercato realizzato dalla società, gli obiettivi potrebbero essere superiori a quelli di una semplice neopromossa. Ciò che è certo, visti i nomi che figurano in rosa, è che le ambizioni non mancano. L’unico giudice, però, resta sempre il campo.