9 Marzo 2024

Trapani, Torrisi: “Contro la “Nuova” Reggina dovremo fare una grande prova”

La conferenza stampa dell’allenatore del Trapani Alfio Torrisi prima del match in programma contro la “Nuova” Reggina.

trapani torrisi

Grande attesa per il big match della trentesima giornata che vedrà scontrarsi il Trapani di Alfio Torrisi e la LFA Reggio Calabria di Bruno Trocini. Due squadre che sono partite entrambe con l’obbiettivo di vincere il campionato, ma che adesso vede il Trapani in volata verso la Serie C e la “Nuova” Reggina in lotta per un posizionamento play-off. Alla vigilia del match l’allenatore dei granata Alfio Torrisi ha parlato della partita e del prossimo avversario durante la consueta conferenza pre-partita.

L’allenatore dei siciliani è stato chiaro e ha fatto intendere che la LFA Reggio Calabria nonostante il quinto posto resta una delle squadre più forti del girone – “Non possiamo nascondere che la Reggina abbia iniziato questo campionato per vincerlo. E’ sicuramente una partita complicata, composta da under ed over che hanno affrontato categorie importanti. La partita avrà un coefficiente di difficoltà altissimo, ma noi dobbiamo andare verso il nostro obiettivo e superare anche questa tappa difficile.

Torrisi: “Vincendo con la LFA Reggio Calabria superiamo l’80% di possibilità di vincere questo campionato”

Undici punti di vantaggio dal Siracusa a nove partite dal termine del campionato, il Trapani incomincia ad intravedere la vittoria del Girone e il ritorno in Serie C. Il presidente Antonini, che ha preceduto il suo allenatore in conferenza stampa, ha esposto una statistica importante, ovvero che il Trapani vincendo contro la LFA Reggio Calabria avrebbe l’80% di possibilità di vincere il campionato.

L’allenatore del Trapani Torrisi, si è espresso anche sulle parole e su questa statistica pronunciata dal suo allenatore – “Noi con 17 punti abbiamo vinto il campionato, anche se il Siracusa dovesse vincere tutte le partite, perciò noi dobbiamo fare il nostro percorso e guardare in casa nostra. Domani è un crocevia importante, la squadra finora, si è sempre fatta trovare pronta nei momenti cruciali della stagione e concordo con il presidente che affrontiamo una partita che ci può dare l’80% di possibilità di vincere questo campionato”.