15 Ottobre 2023

Il Siracusa continua a incantare: contro il San Luca arriva il secondo 6-1 stagionale

La formazione siciliana continua a convincere e rimane capolista del girone I

Siracusa reggina dove vedere tv streaming

Maggio, Alma, Suhs e Favetta. Questi i quattro marcatori del Siracusa che sono andati a segno nel 6-1 inflitto al San Luca. Seconda vittoria stagionale con questo risultato (dopo quella contro la Sancataldese alla terza di campionato), numeri da record e tanta voglia di fare bene: la matricola Siracusa ci crede e, con prestazioni da favola, manda chiari segnali alle avversarie.

Siracusa
Fonte: profilo Facebook @Siracusa Calcio 1924

E ancora, analizzando dati. In otto giornate 22 punti e prima posizione (a +1 sul Trapani, con una partita in meno), 7 vittorie e 1 pareggio, ben 26 gol segnati e 8 subiti. Una media strepitosa di 3,3 gol a partita. Il Siracusa guidato da Gaspare Cacciola non le manda a dire, e risponde alle dichiarazioni del presidente granata Valerio Antonini e ai risultati della sua squadra con i fatti. A giudicare dalle prime uscite stagionali la promozione in Serie C è tutt’altro che un’utopia.

Da Maggio a Favetta, il Siracusa non si ferma più

Il Siracusa ha iniziato il campionato di Serie D nel miglior modo possibile. L’unico rammarico, forse, il pareggio all’esordio stagionale contro il Canicattì, che ad ora rovina un percorso perfetto. Tanti i protagonisti di questo avvio di stagione fenomenale per i leoni, dal presidente Ricci a bomber Alma. E poi ancora, dall’allenatore Cacciola al rientro chiave di Favetta. A Siracusa, insomma, tutto sembra andare a gonfie vele.

Cacciola Siracusa
Fonte: profilo Facebook @Siracusa Calcio 1924

La promozione dell’anno passato dall’Eccellenza al massimo campionato dilettantistico italiano è stato solo l’inizio per la società azzurra, che nel 2024 festeggerà il centenario. Gli investimenti effettuati dalla dirigenza durante l’estate, poi, sono stati la conferma di un progetto importante, con nomi come Russotto e Aliperta. Ma forse non si pensava di questa portata. Eppure Cacciola sta riuscendo nell’impresa di vincere, convincere e tenere testa alla super potenza del girone, il Trapani.

Favetta Siracusa
Fonte: profilo Facebook @Siracusa Calcio 1924

I protagonisti? Sicuramente Alma, attuale capocannoniere con 6 gol, inseguito da vicino da Maggio e Favetta, a quota 5 e 4. Proprio quest’ultimo, poi, sta avendo un impatto eclatante. Rientrato da un duro infortunio al ginocchio che lo ha tenuto fuori dal campo per 6 mesi, continua a stupire entrando dalla panchina. Per lui sono appunto 4 le reti messe a segno negli ultimi 3 incontri, con una media realizzativa che fa invidia ai bomber di Serie A.
Ora, però, bisogna evitare passi falsi ed è qui che viene in aiuto il turno di riposo. Il Siracusa, infatti, non sarà impegnato nel weekend del 22 ottobre, e scenderà in campo solamente il 29 ottobre contro il Portici di Casa Reale Holding, in trasferta.