16 Marzo 2024

Silvio Merkaj, sognare è possibile: dalla Serie D alla Serie B con il Sudtirol

La storia dell'attaccante del Sudtirol, Silvio Merkaj

Il calcio è uno sport che ami fin da piccolo, proprio in quella giovane età hai tanti sogni e uno dei più diffusi è quello di voler diventare un calciatore professionista. Crescendo ti accorgi che le strade non sono semplici, anzi tutto il contrario, ma con la giusta buona volontà e tanti sacrifici quel sogno può diventare realtà. La storia di Silvio Merkaj è una di queste, fatte di rinunce verso una scalata ancora in atto. Il classe ’97 inizia la sua carriera professionale nel Foligno in Serie D, nella stagione 2016-2017 realizza 4 gol e 1 assist in 12 partite disputate.

Silvio Merkaj, Gelbison

Fin da subito tutti notano che l’attaccante è uno di quelli che sa usare il piede destro e all’occorrenza può far male alle difese avversarie con le sue caratteristiche tecniche. Successivamente veste le maglie di Virtus Nuova Igea, Gelbison, Bitonto e Vastogirardi. Con quest’ultima squadra si consacra prima di approdare in Serie C con la Virtus Entella, con la maglia gialloblù realizza 14 gol e 6 assist in 32 partite giocate in Serie D. Il presidente del Vastogirardi, Andrea Lucente, su Merkaj dichiara: “Sono orgoglioso del mio bomber, deve essere un esempio per tanti giovani che devono capire che si può arrivare in alto pur partendo da Vastogirardi“. In Serie D, l’attaccante, totalizza con le varie maglie indossate 30 gol e 10 assist in 126 partite giocate.

Silvio Merkaj, gli anni in Serie C

Dopo aver concluso la Serie D con il Vastogirardi, Silvio Merkaj approda in Serie C con la maglia della Virtus Entella. Nella stagione 2021-2022 realizza 12 gol e 4 assist in 35 partite, mentre l’anno successivo conclude con 13 gol e 3 assist in 36 partite. L’attaccante continua a mettersi in mostra, così da far interessare alcune squadre di Serie B alle sue prestazioni.

Il Sudtirol, il 12 agosto 2023, ufficializza l’arrivo del calciatore albanese a titolo definitivo. Per lui è pronto un contratto triennale, con opzione per un altro anno. In questa stagione, con il club biancorosso, sta facendo faville. L’ultima rete è stata siglata contro la Cremonese sul finale. Attualmente l’attaccante ha realizzato 24gol e 6 assist in 25 partite e non intende fermarsi, per mostrare ancor di più il suo talento, nato nei dilettanti e sbocciato tra i professionisti.

Silvio Merkaj: “Non dimenticherò mai Vastogirardi”

L’attaccante albanese Silvio Merkaj ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Cronache di Spogliatoio. Sull’esperienza a Vastogirardi dichiara: “Mi insegnarono a lavorare maggiormente tra le linee, a dialogare di più con i miei compagni. Feci 14 gol e 6 assist e non dimenticherò mai quelle persone e quel posto“. Sulla propria carriera Merkaj asserisce: “Sono partito come sesto attaccante, ero l’ultima scelta ma mi sono dato tempo. Poi non sono uscito più dal campo“. Successivamente prosegue: “Ho avuto più difficoltà nel salto dalla D alla C piuttosto che dalla C alla B“.