Home » Serie D, l’albo d’oro degli ultimi cinque anni

Serie D, l’albo d’oro degli ultimi cinque anni

L’attesa per la nuova stagione si fa sempre più intensa. Le squadre sono ai nastri di partenza per una nuova annata. L’emozione cresce, la tensione sale: un altro anno di calcio sta per cominciare. La data da cerchiare per l’inizio del campionato, è quella del 10 settembre. Nell’ultima annata non sono di certo mancate grandi emozioni: il testa a testa infuocato tra Brindisi e Cavese, culminato con il ritorno in C dei pugliesi, la prima storica promozione del Pineto, fino al trionfo del Catania, nell’anno della rinascita. È stato anche l’anno del Sestri Levante, che ha dominato il girone A vincendo anche la Poule Scudetto contro il Sorrento, che ha vinto il Girone G a sole due lunghezze dalla Paganese. Hanno poi festeggiato il Lumezzane, il Legnago e la Giana Erminio, oltre all’Arezzo. Andiamo dunque a scoprire l’albo d’oro degli ultimi cinque anni in Serie D.

Sestri Levante
Foto: Barbara Rossi

Serie D, l’albo d’oro delle stagioni 18/19 e 19/20

C’è un motivo se la Serie D si chiama “il campionato d’Italia”. Ogni anno oltre 160 squadre danno vita a un vero e proprio spettacolo lungo tutto lo stivale, pronte a dare tutto per trionfare. Partiamo dunque con il racconto della stagione 2018/19, un’annata dove quasi tutte le squadre vincitrici ora disputano categorie superiori. Fu infatti la stagione della promozione di Lecco, Como e Bari, oggi protagoniste in Serie B.

La stagione 2018/19 vide poi trionfare molte squadre che ora si trovano in Serie C, come Arzignano Valchiampo, Pergolettese, Cesena, Avellino e Picerno. Infatti l’unico club vincitore che al momento si trova in Serie D fu la Pianese, arrivata al secondo posto nell’ultimo campionato. A trionfare su tutti, nella Poule Scudetto, fu poi l’Avellino. I biancoverdi diventarono infatti campioni d’Italia dopo la vittoria con il Lecco.

Albo d'oro Serie D
Foto: Lega Nazionale Dilettanti

Altro anno, altre emozioni. La stagione 2019/20 è stata senza dubbio influenzata dallo scoppio della pandemia di COVID-19, che ha scosso il mondo in tutti i suoi settori, senza esclusione per lo sport, e dunque per il calcio. Fu un anno particolare non solo per lo stop del campionato, ma anche per i due titoli revocati. Campodarsego e Bitonto, infatti, ottennero inizialmente la promozione in C, ma il titolo venne loro revocato. Al loro posto andarono tra i professionisti Legnago e Foggia. Fu anche la stagione della rinascita del Palermo, che vinse il girone I nell’anno della rifondazione.

Albo d'oro Serie D

Nella stagione 2019/20 trionfarono poi squadre ora tra i professionisti come Lucchese, Pro Sesto, Turris e Mantova. Invece nel girone E il primo posto fu del Grosseto, mentre nel girone F vinse il Matelica, squadra che ora milita in Promozione. In quella stagione, proprio a causa della pandemia, la Poule Scudetto non venne assegnata.

Serie D, l’albo d’oro delle stagioni 20/21 e 21/22

Passando alla stagione 2020/21, il COVID-19 non cedeva, causando spesso rinvii e annullamenti di molte gare. Fu la stagione del Gozzano, oggi in D, ma anche quella del Seregno e del Trento. Nel campionato 2020/21 trionfarono poi Fiorenzuola, Monterosi, Messina e Taranto, oggi in Serie C. Tra i vincitori troviamo anche il Campobasso, oggi in D con il progetto ambizioso del presidente Rizzetta, ma anche del Montevarchi, che tornerà tra i dilettanti dopo la retrocessione nell’ultima annata. Inoltre fu la seconda stagione consecutiva senza l’assegnazione della Poule Scudetto.

L’annata successiva è stata ricca di grandi emozioni, da nord a sud. Il Novara, costretto a ripartire dalla D, ha vinto il campionato trascinato dai 35 gol di Vuthaj. È stato l’anno della storica promozione dell’Audace Cerignola, che non andava in C da ben 85 anni. La favola San Donato Tavarnelle, che ha conquistato nel 2022 la prima promozione. A trionfare sono state anche Arzignano Valchiampo, Rimini, Giugliano, Sangiuliano City e Recanatese, oltre alla Gelbison nel girone I. Infine è stata anche la stagione del ritorno della Poule Scudetto, che ha visto vincere la Recanatese in finale contro il Giugliano.

Albo d'oro Serie D
Foto: Lega Nazionale Dilettanti

Serie D, il racconto dell’ultima stagione

Come anticipato, l’ultima stagione di Serie D ha regalato emozioni incredibili. Un anno che vede un club blasonato come il Catania ripartire dai dilettanti, con la promozione che non è mai stata in discussione. Gli etnei hanno infatti dominato il girone I sin dalla prima giornata. Oltre ai rossazzurri, anche il Sestri Levante è stato sempre in testa al proprio girone, chiudendo con ben 94 punti. Ma l’ultima stagione ha anche visto nascere la favola del Pineto, alla prima storica promozione in Serie C.

Catania

I ritorni di Lumezzane, Giana Erminio, Legnago e Arezzo, oltre al trionfo del Sorrento arrivato all’ultima giornata. Dulcis in fundo, il girone H. Una stagione mozzafiato, che ha visto Brindisi e Cavese darsi battaglia fino allo spareggio decisivo, con il ritorno dei pugliesi in C che ha fatto saltare di gioia tutto il popolo biancazzurro. Un’annata di certo non indifferente, con tanti colpi di scena che hanno regalato una stagione emozionante.

Serie D, l’albo d’oro delle ultime cinque stagioni

Il campionato d’Italia ha saputo stupire ogni anno, tra gioie e dolori raccolti nelle ultime stagioni. Ecco dunque l’albo d’oro della Serie D negli ultimi cinque anni.

Stagione 2018/19

  • Girone A: Lecco
  • Girone B: Como
  • Girone C: Arzignano Valchiampo
  • Girone D: Pergolettese
  • Girone E: Pianese
  • Girone F: Cesena
  • Girone G: Avellino
  • Girone H: Picerno
  • Girone I: Bari
  • POULE SCUDETTO: Avellino (contro Lecco ai calci di rigore)

Stagione 2019/20

  • Girone A: Lucchese
  • Girone B: Pro Sesto
  • Girone C: Campodarsego, poi revocata quindi assegnata a Legnago
  • Girone D: Mantova
  • Girone E: Grosseto
  • Girone F: Matelica
  • Girone G: Turris
  • Girone H: Bitonto, poi revocata quindi assegnata a Foggia
  • Girone I: Palermo
  • POULE SCUDETTO: Non assegnata causa COVID-19

Stagione 2020/21

  • Girone A: Gozzano
  • Girone B: Seregno
  • Girone C: Trento
  • Girone D: Fiorenzuola
  • Girone E: Montevarchi
  • Girone F: Campobasso
  • Girone G: Monterosi
  • Girone H: Taranto
  • Girone I: Messina
  • POULE SCUDETTO: Non assegnata causa COVID-19

Stagione 2021/22

  • Girone A: Novara
  • Girone B: Sangiuliano City
  • Girone C: Arzignano Valchiampo
  • Girone D: Rimini
  • Girone E: San Donato Tavarnelle
  • Girone F: Recanatese
  • Girone G: Giugliano
  • Girone H: Audace Cerignola
  • Girone I: Gelbison
  • POULE SCUDETTO: Recanatese (contro Giugliano ai rigori)

Stagione 2022/23

  • Girone A: Sestri Levante
  • Girone B: Lumezzane
  • Girone C: Legnago Salus
  • Girone D: Giana Erminio
  • Girone E: Arezzo
  • Girone F: Pineto
  • Girone G: Sorrento
  • Girone H: Brindisi
  • Girone I: Catania
  • POULE SCUDETTO: Sestri Levante (contro Sorrento)

A cura di Stefano Barollo