Home » Casarano, è fatta per Leonardo Perez: le ultime

Casarano, è fatta per Leonardo Perez: le ultime

Casarano Perez

Il calciomercato continua a regalare emozioni. Per le squadre di Serie D, infatti, non è ancora conclusa la finestra estiva, quindi c’è ancora spazio per gli ultimi colpi. Le squadre della massima serie dilettantistica avranno infatti tempo fino al 15 settembre. Dopo la riapertura inaspettata della trattativa, il Casarano ha chiuso l’acquisto di Perez, ex attaccante della Virtus Francavilla e Ascoli. Dopo aver limato gli ultimi dettagli le due parti hanno raggiunto così l’accordo.

Casarano Perez

Con il campionato pronto a partire a breve, il Casarano stavano dunque cercando un altro tassello importante per il proprio attacco. I pugliesi hanno ambizioni importanti e vogliono migliorare il quinto posto della scorsa stagione.

La carriera di Leonardo Perez

Cresciuto nelle giovanili del Brindisi, Perez viene acquistato nel 2007 dal Bari. Con la formazione biancorossa, però, non riuscirà mai ad esordire in prima squadra. I pugliesi, infatti, lo girano in prestito al Gubbio in Lega Pro, dove riesce a mettersi in mostra realizzando 4 reti in 31 presenze. Nell’estate del 2010 arriva la chiamata del Pisa in Lega Pro 1, che dopo sei mesi lo gira in prestito al Giulianova, formazione all’epoca militante nella seconda divisione della Serie C. Tornato in Toscana, l’attaccante italo-argentino gioca da titolare due ottime stagioni con la maglia nerazzurra, segnando 14 reti in 59 presenze, per poi accettare nel 2013 la corte del Cittadella. Con i veneti Perez disputa un campionato di Serie B, mettendo a referto anche 4 reti e 2 assist, prima di essere ceduto all’Ascoli, dove rimarrà per tre stagioni e mezzo.

casarano gallipoli
Fonte: Facebook Casarano

Nel primo anno in bianconero, l’attaccante classe 1989 trascina i marchigiani alla promozione in cadetteria con 12 reti in campionato, per poi mantenersi il posto di centravanti titolare nelle due stagioni successive in Serie B. Dopo alcuni screzi con società ed allenatore, nel gennaio del 2018 Perez viene ceduto al Cosenza in Serie C, dove a distanza di tre anni riconquista la promozione in Serie B. Nella stagione 2018-2019 il bomber brindisino passa a gennaio in prestito dal Cosenza al Piacenza, per poi in estate essere ceduto a titolo definitivo alla Virtus Francavilla. In biancazzurro Perez rimane – a parte una breve parentesi di soli sei mesi all’Arezzo – fino al gennaio del 2023, collezionando 19 reti e 8 assist in 75 presenze. Dopo il finale della scorsa stagione passato in prestito al Messina, adesso Perez è in attesa di accordarsi con una nuova squadra dopo essersi svincolato dal club pugliese.