2 Aprile 2022

Ostiamare-Nuova Florida sarà rigiocata, è ufficiale: respinto il ricorso dei biancorossi

La gara tra Ostiamare e Nuova Florida, valida per l'8^ giornata del girone G di Serie D, si rigiocherà. La data del recupero non è ancora stabilita

La gara OstiamareNuova Florida, disputata lo scorso 7 novembre e terminata 4-0 per i biancorossi, verrà rigiocata. La data non è stata ancora decisa, ma il ricorso del Nuova Florida è stato ufficialmente respinto. Per il Collegio di Garanzia del CONI, che dichiara tale ricorso inammissibile, l’errore commesso dall’arbitro è stato decisivo.

I fatti

Come accennato è stato fatale l’errore del direttore di gara, il signor Borriello di Arezzo, sul risultato inchiodato sull’1-0 per gli ospiti. Siamo al terzo minuto del secondo tempo. A seguito di una segnalazione da parte del guardialinee, l’arbitro fischia una punizione a favore degli ospiti perché il giocatore che raccoglie il calcio di rinvio si trova in posizione di fuorigioco. Sugli sviluppi dello stesso calcio di punizione, i padroni di casa trovano la rete del pareggio.

Ostiamare
Ostiamare

Il gol del pari, tuttavia, non verrà convalidato. L’arbitro scodella il pallone e fa riprendere il gioco, dopo aver riconosciuto l’errore sul fuorigioco fischiato da calcio di rinvio. Infatti, secondo la regola del manuale n.11 punto 3, non vi è nessuna infrazione di fuorigioco se un calciatore riceve palla direttamente da rimessa dal fondo.

ll ricorso del Nuova Florida

Come anticipato in precedenza, la gara valida per l’8^ giornata del girone G di Serie D, aveva visto il Nuova Florida vincere sul campo dell’Ostiamare. Risultato largo e schiacciante, visto il 4-0 finale. L’ammissione dell’errore da parte dell’arbitro è stata decisiva per la Corte Sportiva di Appello della FIGC, che ha deciso, in primo e secondo grado di appello, di far ripetere la partita. Il verdetto, tuttavia, non ha convinto particolarmente la società biancorossa, che ha presentato un ricorso al Collegio di Garanzia del CONI.

Fonte foto: Nuova Florida

Infine, tale ricorso è stato respinto. La gara tra le due compagini si dovrà ripetere ufficialmente, ma ancora non è stata stabilita la data del recupero.

Annuncio dell’Ostiamare e la reazione del Nuova Florida

A comunicarlo è l’Ostiamare attraverso i propri canali ufficiali: “Ricorso inammissibile. Il Collegio di Garanzia dello sport del Coni ha stabilito nella giornata odierna quanto segue: il ricorso presentato dalla Società Nuova Florida contro la decisione di rigiocare la gara di andata tra le due compagini per errore arbitrale è inammissibile.

Pertanto la partita si ripeterà, definitivamente. Ancora da stabilire la data“.

Invece, ecco la reazione del Nuova Florida, che commenta così la decisione ufficiale di far ripetere la partita: “È un eresia! Ma il CONI respinge il reclamo per la partita contro l’Ostiamare terminata 0-4 a nostro favore. La partita si rigioca. Attendiamo la data dalla LND“.