25 Settembre 2023

Martina, Ryduan Palermo protagonista nella vittoria in rimonta contro il Rotonda

Il figlio d'arte di Martin, ex gloria del Boca Juniors, decisivo in campionato

Martina Palermo

Il Martina di Ryduan Palermo è sicuramente tra le squadre più costanti di queste prime tre giornate di Serie D. Il club pugliese ha costruito una rosa di alto livello che completasse quella della scorsa stagione nel quale i ragazzi di Massimo Pizzulli hanno ben figurato. La vittoria in rimonta contro l’ottimo Rotonda per 3-2 spiega le ambizioni di questa società nel Girone H.

Grande protagonista del match il figlio dello storico attaccante argentino Martin Palermo, Ryduan, autore di una doppietta. Grandi doti da finalizzatore, come suo padre, e tecnica sopraffina caratterizzano la punta. Con i suoi gol il Martina può ambire a fare un campionato di vertice.

Martina, la prestazione di Palermo contro il Rotonda

Schierato titolare da Pizzulli, Ryduan Palermo è stato il riferimento principale offensivo del Martina contro il Rotonda nella vittoria per 3-2 in rimonta. Fisico imponente, sponde continue per i compagni unite a una tecnica importante sono state il biglietto da visita dell’argentino.

Martina Palermo

Il rigore guadagnatosi sullo 0-2 la dose giusta di personalità del ragazzo che si è incaricato poi di battere il portiere dagli undici metri con un bel tiro sotto l’incrocio. Opportunista nella rete decisiva nei minuti finali di gara dopo il palo colpito dal capitano Ancora. C’è lo zampino del figlio d’arte in un successo importante che regala la prima posizione ai pugliesi, a punteggio pieno dopo tre giornate di Serie D.

Martina Palermo

Martina, il profilo di Ryduan Palermo

Attaccante classe 1996, Ryduan Palermo cresce calcisticamente nell’Arsenal de Sarandi. Figlio del noto Martin, bomber del Boca Juniors e vicino a diversi club di Serie A negli anni 2000, passa in prestito al Santiago Morning in Cile per fare esperienza. Dopo una breve parentesi in Messico, trova finalmente la propria dimensione con il Marathòn, con il quale segnerà 4 reti in 23 presenze.

Martina soldano

Da qui l’inizio di un carriera che lo porterà a giocare in Europa, specialmente in Spagna. Con il Lenense, quinta categoria, siglerà 7 gol in 31 presenze guadagnandosi la chiamata di una società dilettantistica italiana. Con la Villacidrese, la migliore stagione realizzativa della carriera: ben 24 le reti in Eccellenza Sardegna. La chiamata del Martina Calcio in Serie D e la doppietta realizzata contro il Rotonda solo un assaggio delle grandi doti dell’attaccante.