21 Gennaio 2024

Livorno, Fossati: “Il cavallo forte si vede alla fine della corsa”

Per i livornesi è il secondo pareggio di fila dopo l'1-1 di Grosseto

fossati Livorno

La prima volta di Fabio Fossati all’Armando Picchi di Livorno termina sul punteggio di 1-1. Il Livorno, infatti, non è andato oltre la parità contro Mobilieri Ponsacco portando a casa il secondo pareggio consecutivo dopo quello ottenuto sul campo del Grosseto. Bardini ha portato in vantaggio gli ospiti dopo soli sette minuti di gioco, poi Tanasa al 20′ ha ristabilito l’equilibrio.

Livorno

Livorno, Fossati: “Manca un po’ di serenità”

Fabio Fossati, in conferenza stampa, dopo l’1-1 del suo Livorno: “Sono dispiaciuto, abbiamo avuto sfortuna. Se fosse entrata la palla nell’azione in cui abbiamo preso palo non saremmo a parlare di questo risultato. Manca un po’ di serenità e di coraggio. Fancelli è stato fermo giovedì e venerdì. La paura era quello di fallo partire dall’inizio. Per quanto riguarda Sabattini, dico che ad oggi non c’è qualcuno che mi abbia convinto in maniera clamorosa.

Questa squadra deve avere il coraggio per andare sul campo ed esprimersi al meglio. Capisco che è una piazza che vuole vincere, ma per me la vittoria passa dal lavoro. Prima di pensare di vincerne sei di fila dobbiamo vincerne una. Dobbiamo tirare su la testa e dimostrare i nostri attributi. Per avere un’identità ci vuole un pochino di tempo. Valori per vincere il campionato? Certo, assolutamente. Il cavallo forte si vede alla fine della corsa”.

Fossati Livorno