20 Novembre 2021

Follonica Gavorrano-Poggibonsi, scontro d’alta quota nel girone E

Big match in uno dei due anticipi del sabato nel Girone E

Tra gli 8 anticipi di sabato in Serie D, spicca un big match nel girone E tra Follonica Gavorrano e Poggibonsi, entrambe presenti nelle zone nobili della classifica. Il match si disputerà sul nuovo manto erboso del Malservisi Matteini. La squadra di casa si trova attualmente al secondo posto con 18 punti, mentre il Poggibonsi – al terzo posto insieme all’Arezzo – è ad una sola lunghezza di distanza. Match di fondamentale importanza per entrambe le squadre, che vogliono sicuramente ottenere i tre punti per non perdere campo dalla capolista San Donato.

Il momento di forma

Il Gavorrano, imbattuto da 7 partite, ha ultimamente rallentato il proprio cammino: solo due pareggi nelle ultime due partite, nonostante siano arrivati contro avversari validi come Pianese e Tiferno Lerchi. La squadra di Bonura non ha inoltre ancora perso tra le mura amiche: nei 4 match giocati, ben tre vittorie e un pareggio con 10 goal fatti e solo 2 subiti.

Fonte foto: pagina Facebook ufficiale Us Poggibonsi

Momento non felicissimo nelle ultime giornate anche per il Poggibonsi, che dopo 4 vittorie consecutive ha ottenuto un solo punto – contro il Foligno – negli ultimi due incontri. Se in casa il bilancio è assolutamente positivo, i giallorossi faticano in trasferta: 6 punti sin qui, frutto di due vittorie e due sconfitte in 4 partite.

I precedenti

Non è la prima volta che le due squadre si incontrano, anzi. I precedenti tra le due squadre sono ben 11 – dei quali 6 in Serie C tra il 2010 e il 2014 e 5 in Serie D – con il bilancio che pende a favore dei giallorossi: 5 le vittorie del Poggibonsi, 4 i pareggi, mentre le vittorie per il Follonica sono soltanto 2.

Fonte foto: pagina Facebook ufficiale Us Poggibonsi

L’ultimo incontro tra Follonica Gavorrano e Poggibonsi risale però al 2016, quando – tra le mura amiche – ad imporsi per 2-1 in semifinale Playoff furono i rossoblù.

A cura di Domenico Cannizzaro