17 Marzo 2024

Follonica Gavorrano-Livorno, Doga: “Quanto visto in campo lascia perplessità”

Figline Livorno Pascali

Il Livorno cade in casa del Follonica Gavorrano per 1-0 e vede allontanarsi la vetta della classifica, adesso a -5, con tra l’altro altre due squadre davanti dopo la capolista Follonica. Una sconfitta sicuramente pesante per la formazione amaranto di Fossati, che fa dunque un passo indietro dopo le ultime prestazioni e dopo il pareggio contro la Pianese per 1-0. A fine gara a presentarsi in conferenza stampa è stato il direttore tecnico del Livorno Alessandro Doga, che ha parlato della sconfitta del club livornese contro il Follonica Gavorrano. Queste le sue dichiarazioni.

Serie D risultati

Follonica Gavorrano-Livorno, le parole di Doga

Grazie a una rete di Ampollini nel primo tempo, il Follonica Gavorrano passa in casa contro il Livorno per 1-0 (il resoconto del match). Una vittoria che permette alla squadra di casa di consolidare il primo posto e che invece allontana il Livorno dalla promozione diretta. Sono adesso cinque i punti di distacco dalla capolista per la formazione amaranto. Al termine del match, in conferenza stampa, ha parlato il direttore tecnico del Livorno Alessandro Doga.

Follonica Gavorrano Livorno

Queste le sue parole: “Oggi è stata una conferma che in questo momento il Follonica Gavorrano ha un vantaggio su tutte. Oggi in campo ci sono state poche emozioni, il Livorno ha perso una grande possibilità che potrebbe pesare sul campionato. L’obiettivo è quello di giocare meglio di oggi, tornare sulla prestazione che abbiamo fatto con la Pianese. In questa categoria tutte le squadre danno il massimo, vedremo in settimana quello che abbiamo sbagliato”.

Livorno Fossati

Doga ha poi concluso: “Il merito è anche del Gavorrano, quello che si è visto in campo da parte nostra lascia un po’ di perplessità. In questo finale di campionato dobbiamo migliorare gli episodi dove siamo ancora carenti. Ora c’è molta negatività, ma questo girone ha dimostrato di poter tenere aperto tutto. Noi lavoreremo su noi stessi cercando ci capire cosa non ha funzionato. Assenza di Fossati in panchina? Mi spiace per quello che è successo lo scorso sabato, se ci fosse stato sarebbe stato meglio. Il Livorno può giocare con qualsiasi schema tattico, quello che conta è l’atteggiamento”.