23 Gennaio 2024

Cavese-Ischia in streaming e in tv: dove vedere la partita

Dove vedere in tv e streaming il match tra Cavese e Ischia, match della 21ª giornata del girone G di Serie D

latte dolce cavese dove vedere tv streaming

Cavese-Ischia, dove vedere la partita in streaming e in tv – La Cavese corre verso il primato nel suo girone, tentando la fuga a scapito dei laziali della Romana e dei sardi del Sarrabus Ogliastra, ma nel 21° turno c’è da affrontare l’Ischia. Il club isolano di Pino Taglialatela si è confermato su alti livelli dopo esser tornato in Serie D con la promozione della passata stagione. Adesso, i gialloblù si stanno regalando la possibilità di giocare i prossimi play-off del girone G.

Taglialatela Cavese Ischia dove vedere streaming tv

La squadra di Daniele Cinelli, però, non ha intenzione di perdere terreno sulle inseguitrici, con la Romana seconda a 7 punti di distacco. I blufoncé sono determinati a tornare in Serie C, obiettivo che ormai perdura da tre anni e finora solamente sfiorato. Appuntamento per il derby campano al Simonetta Lamberti di Cava de’ Tirreni questa domenica, 28 gennaio, con il fischio d’inizio alle ore 14:30.

Cavese-Ischia, dove vedere la partita in tv e streaming?

Dove vedere in streaming e in tv la sfida tra Cavese e Ischia? La gara – in programma domenica 28 gennaio alle ore 14.30 – non sarà visibile in diretta tv e streaming. È possibile che l’emittente tv campana RTC Quarta Rete possa trasmettere la partita in differita in serata.

Cavese cinelli

Come arrivano le due squadre?

Entrambe le squadre hanno affrontato una leggera battuta d’arresto nell’ultimo periodo, ma hanno ritrovato il successo nell’ultimo turno di campionato. La Cavese ha vinto in Sardegna contro il Sassari Latte Dolce per 1-2, mentre l’Ischia è tornata a vincere in casa contro il Sarrabus Ogliastra grazie all’1-0 finale.

Attualmente la Cavese è al primo posto in classifica, con 43 punti collezionati in 20 partite. L’Ischia, da neopromossa, mantiene il settimo posto (condiviso col Cynthialbalonga) a quota 30 punti, a solo due lunghezze dal quinto posto della Nocerina e quindi dalla zona play-off.